giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » Gli H.E.A.T apriranno il concerto degli Scorpions all’Hydrogen Festival (PD)

Gli H.E.A.T apriranno il concerto degli Scorpions all’Hydrogen Festival (PD)

image_pdfimage_print

l’Hydrogen Festival Company Arena si prepara ad ospitare uno dei più grandi eventi live dell’estate, l’unico concerto italiano degli Scorpions per il tour di addio. Ad aprire il live della leggendaria band tedesca saranno gli H.E.A.T, una delle band rock più quotate in Europa, nominati come miglior band hardrock agli Swedish Metal Awards 2009.

Il quintetto proveniente da Stoccolma, che ha da poco pubblicato il quarto album in sette anni di carriera, Tearing Down The Walls, è stato indicato e richiesto dagli stessi Scorpions, anche perchè hanno già aperto altri loro concerti in Europa . Sul palco saliranno Erik Grönwall (voce), Eric Rivers (chitarra), Jona Tee (tastiere), Jimmy Jay (basso), Crash (batteria).

Dopo gli H.E.A.T saliranno sul palco le star della serata: veterani della scena hard ed heavy, gli Scorpions sono una band che ha fatto la storia del rock, vendendo in tutto il mondo oltre 100 milioni di dischi. In questi anni si è parlato spesso di addio alle scene, per cui il live di Piazzola sul Brenta assume un significato particolare sia per i fan, sia per chi avrà l’ultima occasione di ascoltarli dal vivo. Il Farewell World Tour toccherà 38 paesi e si annuncia come uno degli eventi rock più importanti del decennio.

La band è inoltre assente dall’Italia da 15 anni (salvo l’esibizione al Gods of Metal nel 2007), un’attesa che rende il live ancora più speciale.

Questo evento, insieme a quello di Robert Plant, consacra una tradizione consolidata negli ultimi anni del genere rock a Piazzola sul Brenta, dove si sono esibite altre leggendarie band e rockstar tra cui Ozzy Osbourne, Billy Idol, The Cult, Motorhead, Jethro Tull, John Fogerty, Whitesnake e molti altri.

biglietti per il concerto saranno in vendita a partire da € 55 online nei siti zedlive.comfastickets.it, e ticketone.it e presso i principali circuiti internazionali (Austria www.oeticket.com; Slovenia www.eventim.si; Croazia www.eventim.hr).

 

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top