domenica , 26 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » Aspettando il concorso  (città di Porcia) il 6 nov.a villa correr dolfin – sergio bernetti – trombone laura soranzio, piano e contrabbasso
Aspettando il concorso  (città di Porcia)  il 6 nov.a villa correr dolfin –  sergio bernetti – trombone  laura soranzio, piano e contrabbasso

Aspettando il concorso  (città di Porcia) il 6 nov.a villa correr dolfin – sergio bernetti – trombone laura soranzio, piano e contrabbasso

image_pdfimage_print

 

Aspettando il concorso Città di Porcia – che si svolgerà, protagonista il trombone, dal 9 novembre con serata finale sabato 14 nel Teatro Comunale Giuseppe Verdi, partner di progetto, col sostegno di Regione Fvg, Fondazione Crup, Provincia di Pordenone e Comune di Porcia – l’Associazione Salvador Gandino ha preparato

Laura Soranzio

Laura Soranzio

una gustosa anteprima per venerdì 6 novembre alle 20.45 nella Barchessa di Villa Correr Dolfin di Porcia. Protagonisti del recital il duo Sergio Bernetti (trombone) e Laura Soranzio (pianoforte) che proporranno un florilegio di esplorazioni timbriche, dinamiche ed espressive del trombone, tratte dalla letteratura contemporanea, tra cui un recentissimo brano scritto appositamente per il duo da Paolo Longo,  con una chiusura a effetto affidata a Piazzolla con Oblivion e Tanti anni prima. Sergio Bernetti collabora con il Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra

 Sergio Bernetti

Sergio Bernetti

dell’Accademia nazionale di S. Cecilia, Teatro alla Scala, Arena di Verona, Orchestra di Roma e del Lazio,Orchestra Sinfonica di Roma, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra da Camera del F.V.G. e con altre Istituzioni musicali del Triveneto. Si occupa di Musicacontemporanea ed esegue numerosi brani in Prima assoluta per Solo Trombone, per duo con il pianoforte e per ensemble. Laura Soranzio attualmente è nell’organico dell’Orchestra Mitteleuropea a Udine. Insegna all’ Associazione Euritmia di Povoletto e all’Istituto di Musica di Gorizia. E’ diplomata in contrabbasso e pianoforte. Svolge un’intensa attività in duo pianoforte a quattro mani vincendo numerosi premi. Suona anche la viola da gamba, con cui affronta un repertorio di musica antica.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top