mercoledì , 29 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » 21° Pordenone Music Festival Guitar Competition Winners Giovedì 5 maggio ore 21, teatro Arrigoni, San Vito al Tagliamento (Pn)
21° Pordenone Music Festival Guitar Competition Winners   Giovedì 5 maggio ore 21, teatro Arrigoni, San Vito al Tagliamento (Pn)

21° Pordenone Music Festival Guitar Competition Winners Giovedì 5 maggio ore 21, teatro Arrigoni, San Vito al Tagliamento (Pn)

image_pdfimage_print

Dopo la strepitosa esibizione della pianista Mariangela Vacatello assieme alla Filarmonica di  Bacau Mihail Jora, diretta da Ovidiu Balan nel Concerto per Pordenone, il rinnovato Pordenone Music Festival di Farandola, sotto la guida di Filippo Michelangeli, torna a celebrare il primo amore l’amore con i Guitar Competition Winners: 3 straordinari musicisti portati a Pordenone dai più importanti concorsi internazionali, protagonisti di una serata ciascuno da giovedì a sabato. L’azerbajiano Rovshan Mamedkuliev, che si esibirà in prima nazionale per il Nord Est giovedì 5 maggio alle 21 al Teatro Arrigoni di San Vito al Tagliamento, portando un programma incentrato sul Novecento ( da Llobet a Walton a Rodrigo ad Amirov con omaggio finale a Tárrega) è un vero e proprio recordman: è il primo chitarrista al mondo ad aver vinto i tre più importanti concorsi mondiali, il Guitar Foundation Of America GFA di Charleston (Usa), il Concorso Tárrega di Benicasim (Spagna) e il Pittaluga di Alessandria. Senza contare tutti gli altri premi (oltre 20), tra cui figurano anche il 10° Concorso “Brouwer” di Antony (Francia); il 1° Concorso “Villa-Lobos” di Salamanca (Spagna), il 2° Concorso “Frauchi” di Mosca (Russia). Attualmente professore nel dipartimento di chitarra all’Accademia Statale Maimonides di Mosca, Mamedkuliev si è esibito in tutto il mondo. La sua carriera da solista lo ha portato alla Moscow International House of Music, Los
Angeles, Toronto, Brasilia, Parigi, Madrid, Berlino, Vilnius, Sarajevo, Chisinau, Baku, Minsk. Nel 2012 ha debuttato come solista alla Carnegie Hall di New York e ha compiuto due tournée in Germania e Spagna. Ha suonato accompagnato dall’Ensemble Orchestral de Valencia , Orchestra del Conservatorio di Musica Superiore di Parigi, Azerbaijan Orchestra, Nizhny Novgorod Filarmonica Orchestra, Orchestra Sinfonica della Repubblica di Udmurt e Orchestra classica di Alessandria. Incide per l’etichetta Naxos e Contrastes Records. L’ingresso è libero.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top