martedì , 3 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » Mercoledì 28 gennaio, la celebre operetta Il Paese del Sorriso conquista il cuore del Teatro Nuovo

Mercoledì 28 gennaio, la celebre operetta Il Paese del Sorriso conquista il cuore del Teatro Nuovo

image_pdfimage_print

Mercoledì 28 gennaio, alle ore 20.45, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine andrà in scena un appuntamento da non perdere: Il Paese del Sorriso, la celebre operetta di Franz Lehàr che sarà rappresentata nella produzione della Compagnia Corrado Abbati.

Tutto il mondo conosce e canta «Tu che m’hai preso il cuor», la celebre romanza di questa famosissima operetta. Nello stesso titolo, «Il Paese del Sorriso», si intravede già il clima e il filo conduttore dell’intera operetta: un mondo sognato, dove ogni cosa è naturalmente in armonia con le altre, dove regna la leggerezza del sorriso, dove amor fa sempre rima con cor e sol. Se il sol, però, è quello che sorge nel Paese del Sol Levante, anche l’amore più sincero della bella contessina Lisa (interpretata dalla soprano Raffaella Montini) per il principe cinese Sou-Chong (il tenore Carlo Monopoli) si deve scontrare con l’irrimediabile durezza delle differenze culturali. Ma siamo nel mondo dell’operetta e l’accettazione serena e sorridente del proprio destino è la conclusione rassicurante di ogni contrasto. Il nuovo e brillante adattamento di Corrado Abbati, impegnato nella doppia veste di regista e attore, riesce a fondere mirabilmente il brillante spirito viennese con l’ispirazione lirica suggerita dall’esotismo dell’ambientazione cinese. Le gioiose amenità di buffi personaggi come il Conte Gustavo Von Pottenstein (il comico Claudio Ferretti) e Mi, sorella di Sou-Ciong (la soubrette Cristina Calisi), senza dimenticare la bellezza della musica, vincono su qualsiasi malinconia e stregano il pubblico. Lehár con «Il Paese del Sorriso» ha scritto alcune fra le sue pagine migliori che, come ne «La Vedova Allegra», hanno sempre un afflato e una suggestione che trascina lo spettatore, attraverso l’antica fiaba dell’amore idealizzato, in una tersa atmosfera in cui i desideri più umani si riversano in un mondo di grazia, dove le anime possono esprimere la propria naturale gentilezza.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top