mercoledì , 14 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » LO STORICO DELLA FOTOGRAFIA GABRIELE CHIESA SI RACCONTA AL CRAF
LO STORICO DELLA FOTOGRAFIA GABRIELE CHIESA SI RACCONTA AL CRAF

LO STORICO DELLA FOTOGRAFIA GABRIELE CHIESA SI RACCONTA AL CRAF

image_pdfimage_print

L’incontro è in programma in diretta lunedì 29 marzo alle 19.00 sulla pagina Facebook del Centro

Lo storico della fotografia Gabriele Chiesa
si racconta al Craf

Tema del talk saranno i processi fotografici storici e il collezionismo. L’intervista è a cura del Direttore del Craf Alvise Rampini e della responsabile del laboratorio di restauro Eugenia Di Rocco

Spilimbergo, 25 marzo 2021 – Nuovo atteso appuntamento lunedì 29 marzo alle 19 per tutti gli appassionati di fotografia: ospite del CRAF, in diretta online sulla pagina Facebook del Centro, sarà infatti Gabriele Chiesa intervistato dal direttore Alvise Rampini e dalla responsabile del laboratorio di restauro Eugenia Di Rocco: “Un grandissimo storico della fotografia che ci mostrerà in diretta alcuni magnifici esemplari della sua raccolta personale – afferma Alvise Rampini –. Con lui parleremo di tecniche e di conservazione della fotografia, specie delle fotografie di famiglia che tutti possediamo”.

Folgorato all’età di 8 anni dalla visione di diapositive a colori (“ferraniacolor invertibile”) lette attraverso la luce di una lampada da tavolo ha poi conseguito una laurea in scienze politiche, indirizzo sociale, con una tesi rivelatrice su Uso e funzione sociale dell’album di famiglia. Afferma di sentirsi felicemente investito dal ruolo di “custode di memorie per educazione familiare”: «Conservo le fotografie di famiglia – racconta -, dei miei avi e mi sento in dovere di risparmiare dalla dispersione e dalla distruzione anche quelle di perfetti sconosciuti». 

Insegnante per 40 anni, Gabriele Chiesa oggi si occupa, a tempo pieno, di studi e ricerche nell’ambito della fotografia, con particolare riferimento agli aspetti linguistici e storici. È, tra le altre cose, autore di contributi ICPAL relativi alle antiche tecniche fotografiche e alla valorizzazione delle immagini d’epoca, fondatore del Gruppo Ricerca Immagine, curatore culturale della Fondazione Negri, docente alla ImageAcademy e ai Seminars/Courses di fotografia presso l’Università degli Studi di Brescia. Ha pubblicato “Dagherrotipia, Ambrotipia, Ferrotipia Positivi unici e processi antichi nel ritratto fotografico”, “Come vedo l’immagine” e “Dagherrotipi firmati”. È membro fondatore di Experimental and Alternative Photography Project di Verona, socio onorario a vita del Museo Nazionale della Fotografia di Brescia e dell’associazione Fotonomia di Firenze, infine fondatore e animatore di Phototrace.

L’incontro sarà virtuale ma ci auguriamo davvero di poter ospitare presto Gabriele Chiesa al CRAF – conclude Alvise Rampini – per una visita al nostro prezioso archivio”.

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top