venerdì , 18 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » L’esodo di italiani cancellati dalla storia

L’esodo di italiani cancellati dalla storia

image_pdfimage_print

Il 22 ottobre 2013 debutta MAGAZZINO 18 al Teatro Politeama Rossetti di Trieste

Il 22 ottobre 2013 debutta MAGAZZINO 18 al Teatro Politeama Rossetti di Trieste in replica fino a domenica 27: il nuovo spettacolo di SIMONE CRISTICCHI con le musiche originali e gli arrangiamenti di Valter Sivilotti. Simone ha lavorato duramente e a lungo su questo progetto, facendo ricerche per più di due anni su un tema, quello dell’esodo dell’immediato dopoguerra, che ancora risulta scomodo e scottante e ciò nonostante sconosciuto ai più.

Come una sorta di chiusa ad un’ipotetica trilogia, dopo Li Romani In Russia e Mio Nonno È Morto In Guerra, Magazzino 18 va a completare un percorso sulla Memoria da salvaguardare, tramandare ed in molti casi riscoprire, dando ancora una volta voce a chi non ha voce.

Scritto insieme a Ian Bernas, autore del libro Ci chiamavano fascisti, eravamo italiani, per la regia di Antonio Calenda, lo spettacolo sarà accompagnato per l’occasione dalla Mitteleuropa Orchestra del Friuli Venezia Giulia diretta dal Maestro Sivilotti, e prodotto da Promo Music e dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

 

E. L.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top