domenica , 1 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Gorizia e provincia » LE REGOLE PER VIVERE: la divertente commedia da domani a MONFALCONE,PALMANOVA e SAN VITO AL TAGLIAMENTO
LE REGOLE PER VIVERE: la divertente commedia da domani a MONFALCONE,PALMANOVA e SAN VITO AL TAGLIAMENTO

LE REGOLE PER VIVERE: la divertente commedia da domani a MONFALCONE,PALMANOVA e SAN VITO AL TAGLIAMENTO

image_pdfimage_print

I principi della psicoterapia cognitivo-comportamentale arrivano sul palcoscenico grazie a Le regole per vivere. Lo spettacolo, scritto dall’inglese Sam Holcroft e andato in scena per la prima volta al National Theater di Londra nel marzo del 2015, arriva per quattro serate nel Circuito ERT. La commedia, tradotta da Fausto Paravidino e diretta da Antonio Zavatteri, sarà giovedì 30 e venerdì 31 gennaio al Teatro Comunale di Monfalcone, per poi spostarsi sabato 1. febbraio al Teatro Modena di Palmanova e concludere la tournée domenica 2 febbraio all’Auditorium Centro Civico di San Vito al Tagliamento. Il sipario si alzerà sempre alle 20.45. Sui palchi regionali saliranno Lisa Galatini, Alberto Giusta, Davide Lorino, Orietta Notari, Roberto Serpi, Mariella Speranza e Caterina Tieghi.

La psicoterapia cognitivo comportamentale è una forma di terapia psicologica che si basa sul presupposto che vi sia una stretta relazione tra pensieri, emozioni e comportamenti. In sostanza, tutti noi per sopravvivere e superare determinate situazioni mettiamo in moto una serie di comportamenti in modo inconsapevole.

Questo avviene anche durante il pranzo di Natale di una famiglia particolarmente logorata: genitori anziani ormai incrostati di manie e di abitudini, figli non più giovanissimi gonfi di rancore nei confronti di papà e mamma, incastrati in relazioni di coppia a dir poco complicate e frustrati da vite professionali che non hanno avuto il fulgore previsto in gioventù. Tutti i personaggi dello spettacolo sono fortemente caratterizzati da modalità di comportamento che fanno di loro delle ‘maschere’ profondamente umane e in cui è molto facile riconoscersi. L’autrice/scienziata Sam Holcroft riesce a costruire un’impressionante e originale macchina teatrale mettendo gli spettatori in una condizione di gioco attivo comunicando, con scritte e cartelli, determinate caratteristiche dei personaggi legate a tic e nevrosi che li determinano. Una sorta di dissezione dei comportamenti e delle relazioni, che produce un’architettura comica di incredibile efficacia.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it o chiamando il Teatro Comunale di Monfalcone (0481 494664) e il Teatro Modena di Palmanova (0432 924148) e il Punto IAT di San Vito al Tagliamento (0434 80251).

E.L.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top