martedì , 27 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » La Provincia DI NOVARA si “apre” alle iniziative degli studenti con due concerti di musica classica

La Provincia DI NOVARA si “apre” alle iniziative degli studenti con due concerti di musica classica

image_pdfimage_print

Con “Notte in musica” l’ensable del Casorati fa rivivere la chiesa di Sant’Eufemia. Previsto un secondo concerto nel cortile di Palazzo Natta

La Provincia si “apre” alle iniziative degli studenti promuovendo un primo appuntamento in collaborazione con il Comitato Studentesco dell’IIS “B. Pascal” di Romentino e l’orchestra dell’liceo musicale “Casorati” di Novara. Due concerti di musica classica proposti in luoghi di particolare pregio della città di Novara come il giardino di Palazzo Natta e la chiesa di Sant’Eufemia. Primo appuntamento venerdì 13 febbraio alle ore 21 nella chiesa di Sant’Eufemia in via Cesare Magnani 15; protagonisti di “Notte in Musica” gli allievi e gli insegnati del Liceo musicale che proporranno brani di numerosi autori di differenti periodi, dal Barocco a Vivaldi, da Beethoven a Donizetti. “L’obiettivo di questa minirassegna è quello di animare luoghi inconsueti della città di Novara coinvolgendo gli studenti e dando loro la possibilità di esprimersi in proposte culturali di alto livello – dice Angelo Ficarra del Comitato studentesco del Pascal – L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione della Provincia e alle sponsorizzazioni dell’impresa funebre ITOF e dell’associzione culturale InNOvara”. Il concerto è stato organizzato con l’intento di creare un bagaglio musicale classico e culturale più ampio nei giovani studenti, che ormai troppe volte si disinteressano rispetto a questo genere di musica considerato desueto o di nicchia. Il presidente della Provincia, Matteo Besozzi, ha sposato a pieno questa iniziativa proposta dai ragazzi per i ragazzi: “L’iniziativa si inserisce anche in una serie di appuntamenti di valorizzazione del giardino di Palazzo Natta (dove sarà previsto il secondo concerto nella seconda metà di aprile, ndr) e di dialogo con le associazioni studentesche del Novarese”. Il concerto sarà a offerta libera, i fondi raccolti saranno destinati all’acquisto di nuovi strumenti e di materiale per il Liceo musicale che ha recentemente traslocato nelle aule messe a disposizione nel Convitto Carlo Alberto.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare telefonicamente il Comitato studentesco al numero 345/1612570 (dalle 15 alle 20) o via mail all’indirizzo a.ficarra96@gmail.com.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top