domenica , 7 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » La corte dei bambini

La corte dei bambini

image_pdfimage_print

Da giovedì 20 a sabato 22 giugno ore 17.30

Corte Morpurgo (Udine)

Anà-Thema Teatro nel suo ricco cartellone estivo, presenta, nel programma di UDINESTATE, un minifestival di teatroragazzi in Corte Morpurgo dedicato ai giovanissimi: “La Corte dei bambini”.  Tre giornate di eventi e tre diversi spettacoli. Un minifestival per educare i ragazzi al piacere del teatro, inseriti nel ricco programma dell’Estate Udinese, da giovedì 20 a sabato 22 giugno, in Corte Morpurgo, alle  ore 17.30.

I tre spettacoli in programma sono “ I viaggi di Pinocchio”, “Oz il mago” e le ormai famose “Favole a merenda”.

Si comincerà il 20 giugno con I viaggi di Pinocchio: un favoloso e magico viaggio narrato dal protagonista dell’avventura che tra attimi malinconici, attimi esilaranti e momenti magici, ci farà incontrare e percorrere la strada che lo porterà a diventare un bambino vero! Lo spettacolo è  infatti un monologo dell’attore Luca Marchioro nel quale si susseguono immagini e momenti creativi e fantasiosi. L’unicità di questo particolare allestimento sta proprio nell’interattività che Pinocchio instaura con il pubblico dei più piccoli, attraverso giochi e momenti rivolti proprio a loro che stanno ascoltando. La fata turchina, il grillo parlante, il gatto e la volpe e tanti altri personaggi accompagneranno il burattino nel suo cammino verso la trasformazione  in bambino vero.  Il Festival proseguirà il 21 giugno con “Oz il mago” con Stefania Maffeis, Luca Ferri e Luca Marchioro.  Il Mago di OZ è di uno di quei romanzi che ognuno di noi dovrebbe leggere almeno una volta nella vita. C’è magia, fantasia, buoni sentimenti, insegnamenti, valori importanti.  In questo allestimento ricco di suggestioni e di invenzioni, gli attori fanno il viaggio della piccola Dorothy utilizzando molte tecniche teatrali, passando dai pupazzi ai buffi travestimenti colorati e divertenti. Lo spettacolo incanta e diverte tutta la famiglia, dai più piccoli ai genitori, grazie ad un linguaggio semplice ma ricco di significati. La scenografia si trasforma molte volte durante lo spettacolo diventando prima la casa della piccola Dorothy, poi il sentiero dorato per giungere in fine al grande palazzo del Mago di Oz. Moltissimi sono i cambi dei costumi, buffi e colorati, che permettono agli attori di interpretare tutti i personaggi dell’avventura.

L’ultimo appuntamento sarà con le ormai famose Favole a merenda, sabato 22 giugno. Gli attori di Anà-Thema Teatro travestiti da buffi personaggi accoglieranno i bambini, racconteranno ed animeranno le favole più famose interagendo con i ragazzi, proporranno attività laboratoriali creative che si concluderanno con la merenda, tutti insieme.  Un simpatico pomeriggio trascorso ascoltando storie raccontate da attori, immaginando oltre il segno lasciato sulla scena da burattini e pupazzi, divertendosi per un gesto, una battuta, una smorfia.

Per partecipare al festival è possibile prenotare al numero 04321740499,

il costo del biglietto è di € 5, è possibile abbonarsi ai tre spettacoli a € 12.

INFO E PRENOTAZIONI: 345.3146797 – 0432.1740499 www.anathemateatro.com

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top