sabato , 2 Luglio 2022
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » I cartelloni dei due storici Teatri Stabili Martedì 15 ottobre alle ore 14 al Municipio di Lubiana

I cartelloni dei due storici Teatri Stabili Martedì 15 ottobre alle ore 14 al Municipio di Lubiana

“Martedì 15 ottobre alle ore 14 al Municipio di Lubiana, si terrà una conferenza stampa congiunta del Teatro Stabile Sloveno e del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, nell’ambito della XIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. Presenti il Sindaco di Trieste Roberto Cosolini e il Sindaco di Lubiana, Zoran Janković ed i presidenti di entrambi i teatri, verrà illustrata la preziosa offerta teatrale di Trieste percorrendo i cartelloni dei due storici Teatri Stabili”  Saranno Maja Lapornik e Miloš Budin, rispettivamente Presidenti del Teatro Stabile Sloveno e del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia a presentare – martedì 15 ottobre alle 14 al Municipio di Lubiana – i cartelloni dei due storici teatri, che con la loro attività artistica contribuiscono significativamente a impreziosire l’offerta culturale della città di Trieste.  L’occasione è data da una conferenza stampa congiunta organizzata nella capitale slovena – grazie al Comune di Trieste, al Comune di Lubiana e all’Ambasciata Italiana in Slovenia – e inserita fra gli eventi della XIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo: vi prenderanno parte il sindaco di Trieste Roberto Cosolini e il primo cittadino di Lubiana Zoran Janković: annunciate anche la presenza del Ministro per gli Sloveni nel Mondo Tina Komel e dell’Ambasciatore d’Italia in Slovenia Rossella Franchini Sherifis.  Per il Teatro Stabile Sloveno e lo Stabile del Friuli Venezia Giulia, questa presentazione al pubblico della Slovenia, concretizza la prima fase di una collaborazione che vede le due istituzioni fianco a fianco nella promozione della propria attività culturale e artistica all’estero.

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top