mercoledì , 29 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » GIANNA NANNINI “HITSTORY TOUR 2016” – 20 aprile 2016 ore 21 – Politeama Rossetti TRIESTE

GIANNA NANNINI “HITSTORY TOUR 2016” – 20 aprile 2016 ore 21 – Politeama Rossetti TRIESTE

image_pdfimage_print

Torna Gianna Nannini.

Torna al Teatro Rossetti di Trieste.

Torna nei teatri italiani con questa nuova esperienza live per stare ancora più vicina al suo pubblico, a stringerlo e farsi stringere non in un generico e simbolico abbraccio, ma in qualcosa di invisibile ma palpabile, fisico, quel qualcosa che oltrepassa i sensi e va a colpire ed occupare il centro delle emozioni umane perché questo fa la Gianna ormai, non vende canzoni, bensì distribuisce emozioni e lo fa da più di 40 anni generazione dopo generazione confondendone i confini.

imageA nonni e bisnonni nei primi anni ‘70 Gianna urlava, appena ventenne, con il 45 giri  “stereotipati noi” : “Uomo ti stai giocando l’umanità! …..voglio che l’uomo sia uomo e il sesso umanità!” o faceva venire loro brividi gelati lungo la schiena quando sola con il suo pianoforte attaccava “morta per autoprocurato aborto” affermando in modo definitivo ed inappellabile che era finito il tempo dei dolcetti nella premiata pasticceria di papà e ne cominciava un altro molto più difficile, molto più scabroso e impegnativo, il tempo dell’impegno sociale, politico a pretendere vere parità, veri diritti e doveri, vero rispetto per l’umano e il pianeta che abita, pretendere “teste migliori di quelle avute finora e supereremo le divisioni che ci hanno portato razzismo, omofobia e la regressione culturale che ci ha messi gli uni contro gli altri”. Era arrivato il tempo dell’urlare da un palco le passioni, le emozioni, l’impegno, la vita!

Con lo spettacolo “Hitstory Tour 2016”, che ripercorre le tappe della sua leggenda musicale fatta di straordinari successi e canzoni senza tempo, sarà protagonista nei teatri delle principali città italiane, tra cui anche il Politeama Rossetti di Trieste, per un unico concerto nel Triveneto, il 20 aprile 2016 alle ore 21, evento che segna anche il grande ritorno in Friuli Venezia Giulia della cantautrice senese, a sette anni dall’ultima applauditissima esibizione a Villa Manin.

nanniniLa tournée segue l’uscita di “Hitstory”, raccolta di 32 tracce nella versione Standard e 45 in quella Deluxe, che contiene brani storici, sei inediti e l’unica versione remake di “Un’estate italiana”. Nell’album anche il “Giocagianna”, con il tabellone che riprende il simbolo del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, da lui gentilmente concesso per dare forma al percorso visivo che ripercorre attraverso le immagini la straordinaria carriera della rocker italiana più celebrata all’estero. “Questo triplo disco compone un trittico della mia storia di successi, a cui ho voluto aggiungere sei brani inediti e “Un’estate italiana remake” – rivela Gianna – “È la storia della mia musica che si affianca alla storia di alcune delle più belle canzoni italiane che ho proposto da poco con Hitalia”. “Hitstory”, segue il grande successo di “Hitalia” (triplo disco di platino) ed è la favola di una grande artista. La storia di una ragazza rock e piena di talento che negli anni con la sua voce unica, con la sua musica frutto di una costante ricerca di nuove sonorità, e con i suoi testi, ha conquistato il pubblico di tutta Europa. “Ho deciso di raccontare la mia storia “da viva”. Spesso queste operazioni si fanno “da morta”. E perché? La mia è una bella storia e la voglio poter raccontare io, da viva.”

Gianna Nannini può piacere o non piacere com’è giusto che sia ma non si può negare che il titolo scelto per il CD e il tour, “Hitstory”, non sia quanto mai azzeccato: è storia!

Nei teatri la rocker si esibirà accompagnata da un gruppo di eccezionali musicisti. Davide Tagliapietra alle chitarre, Moritz Müller, uno dei più imagebravi batteristi europei, e il bassista Daniel Weber oltre a un tastierista e tre coristi. Sarà un concerto-spettacolo in grado di coniugare e amalgamare il rock con il classico, dove le bellissime ballate di Gianna si alterneranno con il suo rock più travolgente che farà ballare anche le poltrone dei teatri.

Ancora una volta, come da più di quaranta anni, oltre due ore di spettacolo in cui Gianna, ultrasessantenne ormai, sempre nei suoi pantaloni mai abbandonati per protesta contro quella cultura patetica e bigotta che a 14 anni le impedì di indossare la minigonna, pur se stanca e col fiatone, darà ancora le stesse emozioni di sempre lasciando il suo pubblico senza fiato.

———-

Mercoledì 20 aprile 2016 ore 21
Trieste – Politeama Rossetti, Sala Assicurazioni Generali
GIANNA NANNINI “HITSTORY TOUR”Produzione: Zenit srl, in collaborazione con il Comune di Trieste, la Regione Friuli Venezia Giulia e il Politeama Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia; prodotto da F&P Group e Saludo Italia

About Massimo Fabris

Nasce e vive a Trieste, dove consegue la laurea specialistica in Giurisprudenza. Impiegato nel settore privato. Appassionato di fumetto, letteratura, cinema, musica e teatro.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top