sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » SLIDER » “Dal miedi al è simpri masse di spietâ”, primo spettacolo in friulano al Teatro della Corte

“Dal miedi al è simpri masse di spietâ”, primo spettacolo in friulano al Teatro della Corte

image_pdfimage_print

Teatro della Corte di Osoppo

Via XXII Novembre, 3 – Osoppo (UD)

Sabato 23 novembre, ore 20.45

Per la serie delle ospitalità in friulano nella stagione del Teatro della Corte di Osoppo, Anà-Thema Teatro è felice di ospitare la Compagnia Drin e Delaide di Rivignano con lo spettacolo “Dal miedi al è simpri masse di spietâ”.

Lo spettacolo, per la regia di Mauro Fontanini, racconta la vita di ogni giorno e le vicissitudini di un medico di famiglia alle prese con le modernità: computer, telefoni cellulari che squillano di continuo, connessioni ad internet che non funzionano. Gli spettatori rivivono sulla scena ciò che giornalmente avviene nella sala d’attesa del dottore: i litigi dei pazienti per la conquista del posto, le estenuanti attese, le chiacchiere sui vari abitanti del paese, le diagnosi strampalate e le cure più assurde che ognuno si sente autorizzato a prescrivere all’altro, perché in fondo ognuno è medico di se stesso.

Con questo spettacolo, la compagnia vince diversi premi tra i quali “Miglior spettacolo per il pubblico” nel 2011 al concorso di Concordia Sagittaria e a Romans D’ Isonzo alla rassegna di teatro “Premio FainValdemarin” vince i premi miglior Attrice e miglior spettacolo per il pubblico.

Info e prenotazioni 04321740499 – 345.3146797 info@anathemateatro.com Biglietti intero €10 – ridotto € 8

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top