lunedì , 10 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » CIRCUITO CINEMA 2013 -2014

CIRCUITO CINEMA 2013 -2014

image_pdfimage_print

Circuito Cinema: il cinema d’autore in Friuli è un progetto ideato e realizzato da Visioni d’Insieme  un gruppo di enti ed associazioni nato nell’ottobre 2007  con l’obiettivo di dar vita ad iniziative culturali in grado di coinvolgere in modo capillare ed efficace la comunità. La rassegna  propone un’ampia rassegna delle migliori pellicole, italiane ed internazionali nelle sedi di otto comuni per una stagione cinematografica ricca e coinvolgente. Circuito Cinema  prevede inoltre specifiche attività in collaborazione con le scuole dedicate alla promozione della cultura tra i più giovani. A visioni d’insieme partecipano L’Associazione culturale “Officine d’autore” , l’Associazione culturale “il Circolo”, Il Comune di Casarsadella Delizia, la Pro Casarsa della Delizia, l’Associazione Cineforum Maniaghese, il Comune di San Vito al Tagliamento, la Pro San Vito Al Tagliamento, il Circolo Culturale “Lumiere”, la a.ArtistiAssociati di Gorizia e la Cineteca del Friuli. . I film in programma per la rassegna vengono proposti in  diversi cinema delle province di Udine, Pordenone e Gorizia: San Daniele del Friuli, Spilimbergo, Codroipo, Maniago, , Casarsa della Delizia e San Vito al Tagliamento, Gemona del Friuli e Cormons tra il 14 ottobre ed il 10 novembre. I quattro titoli proposti per la rassegna sono : THE BLING RING di Sofia Coppola con Emma Watsno, Leslie Mann e Taissa Farmiga narra di un gruppo di adolescenti che iniziano a derubare le ville di Los Angeles di numerose star narrando le loro gesta sui social-media. Tratto da una storia vera l’ultimo film della figlia del grande Ford Coppola riprende un tema caro alla regista sull’alienazione giovanile senza mai essere  giudice con montaggio frenetico e colonna sonora accattivante. La seconda pellicola proposta è VIA CASTELLANA BANDIERA di Emma Dante con Emma Dante, R. Rohrwacher ed E. Cotta, la trama parla delle difficoltà di Samira a riprendere una vita normale in una Palermo che gli ha rubato la figlia uccisa dal cancro e da una vita tribolata che incontra in Via Castellana Bandiera una strada stretta e senza senso di marcia Rosa in direzione contraria ed entrambe irriducibili si affronteranno in un duello che non contempla retromarcia e resa da parte di nessuna delle due automobiliste.

La terza pellicola è un omaggio di Ettore Scola in occasione della morte di Federico fellini che racconta il suo incontro con il creatore della Dolce Vita in una specie di album di immagini e di memorie con il film CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO con G. Forges Davanzati, T. Lazotti e M.De Santis .La  quarta ed ultima pellicola proposta dal Circuito Cinema è INFANZIA CLANDESTINA con la regia di Benjamin Avila che nel cast annovera N. Oreiro, E. Alterio, C. Troncoso e C. Banegas la cui storia ambientata nel 1979 dopo la morte del presidente Juan Peron in un’ Argentina governata dai militari i genitori del dodicenne Juan decidono di fare ritorno in patria insieme allo zio Beto per ricongiungersi al gruppo rivoluzionario dei Montoneros. Nessuno deve sapere del loro rientro e lo stesso Juan è costretto a cambiare la propria identità in Ernesto, a cambiare l’accento e a cambiare abitudini.  (nel titolo un immagine della pellicola)

PER TUTTE LE INFO VISITA : www.visionidinsieme.it   PER I GIORNI, GLI ORARI  E I CINEMA DI PROGRAMMAZIONE VEDI LE LOCANDINE PRESSO TUTTE LE SALE DEL CIRCUITO.

C.L.

 

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top