martedì , 15 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » HOT » CINQUANTA:una vita in musica Concerto di Armando Corsi Teatro della Corte di Osoppo giovedì 11 dicembre

CINQUANTA:una vita in musica Concerto di Armando Corsi Teatro della Corte di Osoppo giovedì 11 dicembre

image_pdfimage_print

coiGiovedì 11 dicembre al Teatro della Corte di Osoppo si apre il sipario su un concerto di grande qualità: “Cinquanta: una vita in musica” di e con il maestro Armando Corsi. Artista raffinato di grande esperienza nazionale e internazionale, Corsi è il maestro che negli anni ha sperimentato le più diverse tipologie di incontro artistico e umano. Cinquanta sono gli anni di carriera che iniziano nelle vecchie osterie della Superba dove gli anziani si radunavano la domenica tra ballate dialettali e brani classici e che rivivono attraverso l’America Latina con le grandi compagnie di crociera e tanta attenzione per musicisti come J. Gilberto, A.C. Jobim, A. Piazzolla e giungono a collaborazioni che, partendo da Paco De Lucia, Eric Marienthal Anna Oxa, arrivano fino ad Ivano Fossati con il quale divide quattro anni di tournèe. Tante sono le collaborazioni e tanti i dischi da solista. Una voce narrante, quella di Giada Carozzino racconterà i 50 anni di storia umana e artistica del maestro Armando Corsi che sarà accompagnato alla batteria e alle percussioni da U.T. Gandhi.U.T.Gandhi Un viaggio nel passato a bordo di una singolare macchina del tempo. Un racconto nel quale le corde vocali e armoniche sono le principali interpreti. Un itinerario nel quale ogni brano è legato a una storia. 50 come le chitarre che il maestro Corsi custodisce gelosamente,un “harem” di dolci e sinuose muse che egli ha amato e che ancor oggi sono le sue generose compagne di vita. Biglietti intero €10, ridotto € 8, è possibile prenotare i biglietti via mail su info@anathemateatro.com oppure telefonicamente al 04321740499 e ritirarli la sera stessa dello spettacolo.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top