lunedì , 21 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » Lago Film Fest torna per raccontare la verità IL VIA IL 24 LUGLIO

Lago Film Fest torna per raccontare la verità IL VIA IL 24 LUGLIO

image_pdfimage_print

Il Lago Film Fest ritorna a Revine Lago, e si trattiene dal 24 luglio al 1 agosto con un’edizione segnata dal cambiamento. Proiezioni di cortometraggi e lungometraggi, performance musicali e artistiche, workshop, dibattiti e masterclass: a  non mutare è la ricchezza delle sfaccettature, la ricerca di sinergie sempre nuove tra il cinema e le altre arti, festival e pubblico, evento e territorio.

Ospiti internazionali

La giuria che premierà i film in competizione è composta all’autore di animazioni inglese Peter Millard; dall’attrice rumena Cosmina Stratan, che con la sua prova in “Beyond the Hills” di Cristian Mungiu guadagnò la Palma d’Oro a Cannes per la Migliore Interpretazione Femminile nel 2012; da Alfredo Covelli, documentarista sperimentale e controcorrente, premiatissimo all’estero e autore tra gli altri del recente “With Real Stars Above my Head”, ambientato in Himalaya e incluso nel focus a lui dedicato; il compositore e regista argentino Sebastian Wesman, il cui primo lungometraggio “Metàfora” sarà qui proiettato in anteprima mondiale; e infine, Danilo Carlani e Alessio Dogana, autori poliedrici, dalla cosceneggiatura della serie di Maccio Capatonda “Mario” (MTV) alla regia della trilogia di documentari “Stati Nascenti” (il cui secondo capitolo, avente come protagonista lo sceneggiatore, scrittore e regista di culto Silvano Agosti, sarà a sua volta ospitato in anteprima mondiale al Festival).

Invariato il fulcro dell’evento, il cortometraggio in centouno declinazioni, tanti sono i titoli selezionati quest’anno. Provenienti da venti paesi diversi, i film in competizione vedono gli Stati Uniti in testa con sei titoli ed il ritorno di Cina e Vietnam, assenti nelle edizioni più recenti. Centouno film, suddivisi tra la competizione Internazionale (trentuno), Nazionale (venti) e Veneto (sette); venti i film per Nuovi Segni, la sezione riservata cinema sperimentale e videoarte, mentre la sezione Unicef dedica ben ventitré titoli agli spettatori più giovani.

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top