sabato , 17 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » SLIDER » CINECITTA’ con CHRISTIAN DE SICA in scena al POLITEAMA ROSSETTI solo il 9 e 10 aprile

CINECITTA’ con CHRISTIAN DE SICA in scena al POLITEAMA ROSSETTI solo il 9 e 10 aprile

image_pdfimage_print
Cinecittà  è uno spettacolo in grande stile, con orchestra, ballerini, scale illuminate, piume di  struzzo, paillettes, tanto amore per il cinema… e un grande protagonista, Christian De Sica.
L’attore è dunque nuovamente sul palcoscenico del Teatro Stabile regionale, dopo i successi ottenuti  nel 2001 con tributo a Gershwin, sia nel 2008 con
Parlami di me: appuntamento fra gli “eventi speciali” in programmazione al Politeama Rossetti venerdì 10 e sabato 11 aprile alle ore 20.30.
In quest’occasione, De Sica si addentra nelle storie e nei ricordi di un mondo che frequenta da sempre, e attraverso il quale meglio di ogni altro può farci da Christian De Sica1guida. Rende infatti omaggio agli indimenticabili studi di Cinecittà, aprendo agli spettatori il suo amarcord ricco di materiali che vengono dalla famiglia, in particolare dal padre Vittorio e dall’incontro con altri indimenticabili divi che hanno fatto la storia del cinema. Nello show si incontrano Anna Magnani, Sofia Loren, Gina Lollobrigida, Marcello Mastroianni, Anthony Quinn, ma anche Audrey Hepburn, Cary Grant e Gregory Peck. Allo “zio” Alberto Sordi è dedicato un affettuoso omaggio,mentre Federico Fellini è una presenza ricorrente in tutto lo spettacolo.
Ma i ricordi del protagonista regalano anche divertenti aneddoti legati al “dietro le quinte”, di macchinisti, comparse, truccatrici e doppiatori che hanno lavorato e vissuto Cinecittà e che vengono  ritratti con l’abilità di un istrionico showman.
Cinecittà: una parola che riporta ad un mondo fantastico, ad un secolo di storia del cinema scritta da artisti geniali, ma costruita anche sul lavoro di migliaia di comparse, di eccellenti maestranze. Una favola accompagnata da musiche indimenticabili, da parole e canzoni che fanno parte delnostro immaginario. Una storia che appartiene alla cultura italiana.
Il rapporto fra Cinecittà e Christian De Sica è profondo già da prima della sua nascita grazie al padre Vittorio e alla madre Maria Mercader. Cresce a Cinecittà prima da adolescente  accompagnando il padre, poi con i primi piccoli ruoli per approdare agli Studi da attore affermato.

Christian De Sica2Christian De Sica ha attraversato in maniera trasversale la Città del Cinema: da bambino ha visto girare per casa i mostri sacri del nostro cinema prima e quelli dell’epopea dei kolossal di Hollywood sul Tevere poi. È cresciuto con Rossellini e i suoi figli e ha sposato la sorella di Carlo Verdone. Nella sua vita professionale ha partecipato a decine di film da protagonista, raccogliendo, nella  quasi totalità, grandissimo successo. Christian De Sica è non solo attore, ma autore, sceneggiatore, regista. Da qui la scelta di raccontare la storia di Cinecittà, in uno spettacolo elegante e sorprendente che va da Mussolini al neorealismo, dal cinepanettone a Santoro e alla De Filippi… tutti frequentatori della Hollywood italiana!Christian De Sica

Con un’orchestra di 19 elementi diretta dal M° Marco Tiso, De Sica mette in evidenza le sue doti di crooner percorrendo un repertorio swing con brani classici come Baciami piccina, Ma‘ndo vai ,New York, New York, ma in cui figura anche l’inedito Cinecittà scritto da Claudio Mattone appositamente per lo show.
Sul palco, affiancano De Sica tre eclettici attori, Ernesta Argira, Daniele Antonini e Alessio Schiavo, e un corpo di ballo che si muove sulle coreografie di Franco Miseria: la regia è di un grande artista del teatro e della televisione come Giampiero Solari. Cinecittà è scritto da Christian De Sica, Riccardo Cassini, Marco Mattolini e Giampiero Solari che ne è anche il regista. Ne è protagonista Christian De Sica: al suo fianco Ernesta Argira, DanieleAntonini e Alessio Schiavo. Il corpo di ballo è composto da Roberto Carrozzino, Roberto D’Urso, Deborah Esposito, Dalila Frassanito, Veronica Lepri, Tommaso Petrolo.
Il disegno luci è di Marcello Iazzetti, la regia video di Cristina Redini, le scenografie di Patrizia
Bocconi ed i costumi di Ester Marcovecchio. Esegue le musiche dal vivo l’orchestra diretta dal maestro Marco Tiso, al pianoforte Riccardo Biseo. Le coreografie sono firmate da Franco Miseria  Lo spettacolo è prodotto e distribuito da Bags Live
.
Cinecittà  va in scena a Trieste alla Sala Assicurazioni Generali del Politeama Rossetti venerdì 10 e  sabato 11 aprile alle ore 20.30: è uno spettacolo inserito fra gli “eventi speciali” del Teatro Stabile  del Friuli Venezia Giulia.
I biglietti ancora disponibili si possono acquistare presso tutti i punti vendita dello Stabile regionale, ed i consueti circuiti e accedendo attraverso il sito
www.ilrossetti.it  all’acquisto on line. Ulteriori informazioni al tel 040-3593511

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top