domenica , 1 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Gorizia e provincia » Boxtrolls segna il ritorno dei laboratori per bambini organizzati dai Kinemax! Sabato 4 ottobre

Boxtrolls segna il ritorno dei laboratori per bambini organizzati dai Kinemax! Sabato 4 ottobre

image_pdfimage_print

Tornano al Kinemax i laboratori creativi per bambini.
A Monfalcone e Gorizia, in occasione dell’uscita di BOXTROLLS, sabato 4 ottobre, a partire dalle 15.00

si suona e si gioca con le scatole per ogni gusto!
A ingresso libero

Il Kinemax si conferma come sicuro punto di riferimento, non solo come sala cinematografica ma anche per le molteplici attività culturali e aggregative: tra esse ormai consolidate sono quelle “a misura di famiglia”. Sabato 4 ottobre,  in occasione dell’uscita  del film “BoxTrolls. Le scatole magiche”, tornano al Kinemax di Monfalcone e alla Mediateca di Gorizia i laboratori creativi per bambini: oggetto di entrambi gli incontri sono le scatole magiche del film fantastico, che ha già fatto sobbalzare gli spettatori al Festival di Venezia con la prima visione in 3D.  Scato(Lab)Sonoro è il titolo del laboratorio monfalconese, organizzato da Kinemax in collaborazione con CAM Arte Musica e ConnectEventi: nell’ampio atrio del Kinemax i bambini di ogni età possono trovare tutto il necessario per costruire a loro misura i più diversi strumenti musicali  – tamburi, maracas, flauti, chitarre, tamburelli e ogni possibile strumento  – partendo proprio dal più semplice dei materiali: le scatole (contenitori di cartone e di carta, bidoni di latta e di plastica, comuni lattine) che normalmente “invadono” benevolmente la nostra vita quotidiana. Con l’aiuto di altri oggetti semplici di uso comune, di riciclo e di scarto (mollette in legno, spago, nastro, fogli di carta e pennarelli) i bambini vengono seguiti da operatori qualificati di CAM Arte Musica (guidati dal direttore Gabriele Medeot) nella creazione dei più originali (e funzionanti!) strumenti musicali. I laboratori sono gratuiti, si svolgono a gruppi e iniziano con cadenza oraria, e iniziano alle 15, alle 16, alle 17 e alle 18. I bambini che partecipano al laboratorio possono entrare con biglietto ridotto insieme a un accompagnatore alla proiezione del film della stessa giornata di sabato 4 ottobre.  A Gorizia, il laboratorio – sempre gratuito – si svolge invece alla Mediateca.GO Ugo Casiraghi, in Piazza Vittoria, con inizio alle 15.15; al centro delle attività – dedicate ai bambini dai 5 agli 11 anni, la costruzione di molti tipi di scatole magiche, stimolando la creatività manuale e ideativa dei piccoli allievi delle primarie.

the-box-trolls“BOXTROLLS. Le scatole magiche” è un film che non manca di stupire: basato sul libro per bambini “Here Be Monsters (Arrivano i mostri!)” di Alan Snow, BoxTrolls è il nuovo film d’animazione della Laika in stop motion ad opera degli stessi creatori di “Coraline e la Porta Magica” e “ParaNorman”, presentato fuori concorso alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia in 3D, dove ha già riscosso i migliori tributi. Il lungometraggio racconta una favola ambientata in un’elegante cittadina inglese dell’epoca Vittoriana, Cheesebridge, sotto le cui  suggestive stradine dimorano i Boxtrolls, una comunità di eccentrici, stravaganti ed adorabili creature che indossano scatole di cartone riciclato come se fossero gusci di tartaruga. I Boxtrolls hanno anche accolto e cresciuto un orfano umano, Uovo. Quando i Boxtrolls saranno minacciati da un malvagio disinfestatore di parassiti (con la voce dell’attore anglo-indiano Ben Kingsley), che tenta disperatamente di guadagnarsi la stima e l’ammirazione degli abitanti della cittadina con la cattura dei mostriciattoli, questa comunità timida ed ingegnosa e dal cuore gentile, dovrà fare affidamento sul ragazzo adottato e su una giovane ricca ed avvnturosa, Winnie Gorgon-Zole, per far incontrare il loro mondo con quello degli umani,sperare in un cambiamento e… ottenere tanto formaggio!

 

Per informazioni sui laboratori e sulla programmazione: www.kinemax.it

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top