lunedì , 12 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » IN EVIDENZA » Bob Dylan: la leggenda a San Daniele per Aria di Friuli Venezia Giulia
Bob Dylan: la leggenda a San Daniele per Aria di Friuli Venezia Giulia

Bob Dylan: la leggenda a San Daniele per Aria di Friuli Venezia Giulia

image_pdfimage_print

Ci voleva una ventata di “Aria di festa -Friuli Venezia Giulia” di San Daniele (che fino alle 20 si è trasformata in un bel temporale) per riportare in Friuli a quasi vent’anni di distanza mr. Bob Dylan, un’autentica leggenda della musica a livello mondiale – ma non solo viste le sue molteplici passioni che spaziano dalla poesia alla pittura ed alla scrittura – e che a 74 anni è ancora “on the road”.

IMG_3145IMG_3167

Del “menestrello di Duluth” si è scritto e parlato tanto: personaggio spigoloso, a tratti scontroso e controcorrente, pilastro portante della controcultura americana degli anni ’60.

IMG_3170IMG_3161

Ogni concerto non è mai uguale a quello precedente e questo i fan di Dylan lo sanno: siamo lontani anni luce dalla perfezione dei live delle band odierne che replicano le canzoni incise come se fosse un cd a suonare, Bob è invece in continua trasformazione, ogni volta che canta la stessa canzone lo fa diversamente, arricchendola di sfumature (o stonature) anche a costo di irritare gli ascoltatori  …e con quest’aura mistica che lo circonda il recensire un suo concerto diventa un po’ intimidatorio!

IMG_3177IMG_3225

Il concerto: Fortunatamente, il cielo si rasserena quando alle 21.30 (puntualissimo!) il concerto inizia per i più di 6000 spettatori accorsi per questa prima data italiana del “Never ending tour”, data che vedrà una set list divisa in due parti di 45 minuti, con un’intervallo di 15 e due “bis” tra i quali una irriconoscibile “Blowin’in the wind”.

La scaletta:

1. Things Have Changed

2. She Belongs To Me

3. Beyond Here Lies Nothin’

4. Workingman’s Blues #2

5. Duquesne Whistle

6. Waiting For You

7. Pay In Blood

8. Tangled Up In Blue

9. Full Moon And Empty Arms

Altri momenti del concerto con foto per gentile concessione di Petrussi Foto Press

2 DIE_2539

 

Cagliari Calcio v Udinese Calcio - Serie A

 

 

 

 

 

4 DIE_2607

Cagliari Calcio v Udinese Calcio - Serie A

 

 

 

 

 

(intermission)

10. High Water (For Charley Patton)

11. Simple Twist Of Fate

12. Early Roman Kings

13. Forgetful Heart

14. Spirit On The Water

15. Scarlet Town

16. Soon After Midnight

17. Long And Wasted Years

18. Autumn Leaves

(encore)

19. Blowin’ In The Wind 
(band introduction)

20. Love Sick

Brani eseguiti in maniera impeccabile da una gruppo (d’altronde i manifesti del concerto riportavano “Bob Dylan and his band” ) di musicisti di alto livello, elegantemente vestiti tutti uguali quasi a mettere ulteriormente in risalto (se mai ce ne fosse bisogno) Bob Dylan, che si è equamente diviso fra piano e armonica (ahimè, niente chitarra!), il tutto su un palco scevro dai ritrovati tecnologici a cui ormai siamo assuefatti: questa sera solo musica nella sua essenza più pura e d’autore, concedendosi quel tanto che basta (tra l’altro salutando il pubblico giusto alla fine della prima parte).

IMG_3228

Merita inoltre soffermarsi sulla sua voce che per chi non è abituato o lo conosce poco può risultare sgradevole e a volte “fuori fuoco”  ma in realtà capace di sfumature e scalature che danno un tocco in più e uno spessore interpretativo alle note eseguite, quasi ipnotizzando chi sappia andare oltre la superficie.

IMG_3226

Unica nota stonata –non di Bob Dylan!- la musica che ad un certo punto proveniva da un chiosco sovrastante l’area del concerto, decisamente non il massimo!

Notizia e foto: Francesco Brun Frisanchina

N.B. Le immagini proposte sono state, per così dire, “rubate” in quanto il management di Bob Dylan ha severamente vietato anche agli organi di informazione l’introduzione e l’utilizzo nell’area del concerto di apparecchiature fotografiche professionali, con tanto di security a vigilare su eventuali trasgressioni alle regole imposte; una decisione quanto meno discutibile per quanto riguarda il diritto all’informazione.

Dario Furlan

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top