mercoledì , 21 Ottobre 2020
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » ATTIMIS : VENERDÌ 7 DICEMBRE IL DON CHISCIOTTE DEL TEATRO INCERTO

ATTIMIS : VENERDÌ 7 DICEMBRE IL DON CHISCIOTTE DEL TEATRO INCERTO

image_pdfimage_print

VENERDÌ 7 DICEMBRE ORE 20.30 TORNA IL DON CHISCIOTTE DEL TEATRO INCERTO ALL’AUDITORIUM PADRE TRISTANO D’ATTIMIS (UD) SERATA AD INGRESSO LIBERO

Venerdì 7 dicembre alle ore 20.30 torna il Don Chisciotte del Teatro Incerto in scena all’Auditorium Padre Tristano d’Attimis (UD) per una serata ad ingresso libero. La commedia scritta, diretta e interpretata da Claudio Moretti, Fabiano Fantini e Elvio Scruzzi è co-prodotta da Teatro Incerto e CSS Teatro stabile di innovazione del FVG. In Don Chisciotte ritroviamo l’Hidalgo spagnolo e il fedele scudiero Sancho Panza a spasso fra le campagne delle Terre di mezzo friulane. Nella finzione scenica, essi non sono altro che creature nate dall’immaginazione creativa di un regista e dei 2 attori che compongono una compagnia semi-professionale per causa di forza maggiore (i finanziamenti scarseggiano e di teatro si fa fatica a vivere), alle prese con le mille difficoltà dell’allestimento dello spettacolo. Il physique du role per interpretare Sancho Panza si addice senza dubbio a Claudio Moretti, che vedremo però anche nella parte di un attore disoccupato che vive di bizzarri “espedienti artistici”. Fabiano Fantini è il regista della compagnia, una sorta di alter ego di Cervantes, che deve fare i conti con i miseri bilanci della compagnia ma anche realizzare le proprie ambizioni e ideali culturali. Elvio Scruzzi infine sarà un allucinato Don Chisciotte, ma fuori dal ruolo della parte affidata è anche un disoccupato che trova in quel personaggio la forza del sogno, un’idea “alta” che aiuta a dare una svolta alla vita. Il Teatro Incerto ci propone il suo Don Chisciotte scombinato e in marilenghe, giocando dentro e fuori dal testo, domandandosi chi sia oggi il nobile cavaliere e trovando la risposta nello stile delle loro commedie, in un’esilarante riscrittura che unisce fulminea comicità e capacità di riflessione.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top