domenica , 24 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » “SESSANT’ANNI D’ARTE DA TRIESTE A TRIESTE”, MOSTRA RETROSPETTIVA DI PAOLO TONZAR

“SESSANT’ANNI D’ARTE DA TRIESTE A TRIESTE”, MOSTRA RETROSPETTIVA DI PAOLO TONZAR

image_pdfimage_print

VENERDI’ 16 AGOSTO, ALLE ORE 19.00, ALLA SALA FITTKE

Le opere della retrospettiva raccolgono una scelta di elementi rappresentativi dei decenni che vanno dagli anni del dopoguerra fino alle ultime opere del 2009. Dal vasto materiale vengono presentati sia ‘pezzi’ che l’artista aveva esposto a Trieste, Venezia e Milano, sia opere che non sono mai state viste dal pubblico. La mostra ripercorre un itinerario eterogeneo, sia nei soggetti che nelle tecniche e nei  materiali. Si inizia con opere (olio su tela) del realismo anni Quaranta, per proseguire con la produzione eclettica degli anni Sessanta – Ottanta, tele, sculture, disegni eseguiti con varie tecniche, fino agli ultimi due decenni, con un ritorno all’astrattismo primario su tele di media e grande  dimensione. La retrospettiva a Trieste è un ritorno, dopo sessant’anni nella città che aveva visto l’esordio della carriera dell’Artista, negli anni Cinquanta, e che era sempre stata suo luogo favorito e punto di referenza, pur avendo in seguito vissuto a Milano e infine a Gradisca. Qui si era avviato e dunque qui si conclude un circolo, da Trieste a Trieste, passando per una miriade di altri luoghi ed esperienze.

La mostra “Sessant’anni d’arte da Trieste a Trieste” rimarrà aperta al pubblico fino al 25 agosto, con orario feriale e festivo dalle 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top