lunedì , 26 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Sabato 8 novembre 2014, ore 18.30 Biblioteca del Circolo degli Artisti di Torino

Sabato 8 novembre 2014, ore 18.30 Biblioteca del Circolo degli Artisti di Torino

image_pdfimage_print
Roberto Paolini in un ritratto fotografico, s.d. , courtesy of Archivio Paolini

Roberto Paolini in un ritratto fotografico, s.d. , courtesy of Archivio Paolini

Sabato 8 novembre alle ore 18,30 l’Archivio Paolini presenta presso la Biblioteca del Circolo degli Artisti di Torino (Palazzo Graneri della Roccia) IntroRetrospective Roberto Paolini Art a cura di Anja Gunjak, dedicato all’artista ROBERTO PAOLINI (1934-2012). Inserito all’interno del ciclo di mostre ed eventi artistici dal titolo Passages (progetto per la promozione e valorizzazione di Musei e dei patrimoni culturali italiani ed europei in dialogo con le opere del Maestro Roberto Paolini), l’incontro presenterà il catalogo Roberto Paolini, pubblicato da Maretti Editore, e la premiére del video d’artista Il Male Oscuro dell’Espressione di Maicol Casale.

partecipano:

Luigi TARTAGLINO, presidente del Circolo degli Artisti di Torino
Duccio TROMBADORI, curatore del catalogo
Elena PAOLINI, produttore dell’evento
Maicol CASALE, autore del video

modera:

Anja GUNJAK, curatore dell’evento

Il Maestro Roberto PAOLINI (1934 – 2012) si è fin dal principio misurato in un cimento creativo senza tregua per realizzare l’idea o l’utopia dell’unità di vita e arte, un impegno che per un

Roberto Paolini, Utopia X (detail), 2008, courtesy of Archivio Paolini

Roberto Paolini, Utopia X (detail), 2008, courtesy of Archivio Paolini

tipo come lui valeva la scommessa di spendere l’intera esistenza. Confinato in se stesso, presente e al tempo stesso lontano dal mondo, l’artista ha percorso le tappe di un lungo viaggio ‘attorno alla sua camera’ effettuando un monologo visivo che esalta le potenzialità estetiche dei materiali poveri ed elementari. Egli si è voluto e saputo esprimere in più modi senza cercare facili conferme ed ha sperimentato forme di ogni tipo: la sua ‘officina’ ha potuto così offrire al nostro sguardo uno spettacolare casellario di forme che decifra il dramma di un’anima solitaria e fa il controcanto stilistico e morale ad un tempo che privilegia la cultura effimera e del gesto fatto in pubblico. Non scendono mai a compromessi, nessun dubbio emerge dalle forme a volte “informi”il pensiero non ha un cedimentoil lessico espressivo è sempre aperto ad ogni tematica e il Cuore, con i suoi battiti vitalinon si arrende e non si piega alle disillusioni e alle mortificazioni.„ – Duccio Trombadori, curatore del catalogo.

“Attraverso il video, realizzato da Maicol Casale, si farà un percorso dal buio al buio attraverso la luce, attraverso le illuminazioni delle immagini della IntroRetrospettiva dell’artista Roberto Paolini. Il momento sarà un’immersione spirituale nei “contorni” della vita del Maestro Paolini, un elemento “vivo” che soltanto un VideoArt può trasmettere”. – Anja Gunjak, curatrice dell’evento.

Biblioteca del Circolo degli Artisti, Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino 9, Torino
SCALA B – digitare 4444 + camp.* – secondo piano

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top