martedì , 13 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Ritorna la MomArt Exhibition

Ritorna la MomArt Exhibition

image_pdfimage_print

Un’esposizione con una trentina di artisti in grado di offrire uno spaccato sul mondo delle arti visive. Ritorna, agli spazi espositivi dell’Ex Macello di via Cornaro 1 a Padova, la mostra “MoMArt Exhibition”. Promossa per il secondo anno dall’Assessorato Cultura e Turismo, la mostra costituisce il punto di arrivo della sperimentazione degli artisti del MoMArt che nel 2014 hanno frequentato la galleria all’aperto che si organizza in Piazza Capitaniato ogni prima domenica del mese.

«La mostra – scrive Barbara Codogno nella presentazione critica nel catalogo della mostra – è un’occasione per incontrare autori non più emergenti, bensì consapevoli del loro percorso artistico, in grado di offrire alla città uno spaccato interessante sul mondo delle arti visive; una bella riflessione sul contemporaneo».

L’esposizione, che dà voce ad ogni tipo di espressione, dall’informale al figurativo, e ad ogni tecnica, dalla pittura all’installazione, premiando la ricerca di ogni singolo artista, è ideata e curata da Alessandra Andreose, Alessandro Stella e Cristina Zucchi. Raccoglie le opere di Laura Allegro, Alessandra Andreose, Francesca Andreose, Rosachiara Carletto, Lara Monica Costa, Ittico design, Giuseppe Filippi, Antonio Gallina; Valeriano Lessio, Elisabetta Maistrello, Elena Masier, Valter Milanato, Gianfranco Morello, Andrea Panta, Andrea Rampazzo, Revaylant, Tiziana Romeo, Baerbel Schmidtmann, Nicola Sciotto, Elisabetta Sgobbi, Maurizio Turlon, Anna Valerio, Caterina Vinante, Silvio Zago, Viviana Zorzato, Cristina Zucchi.

L’inaugurazione è fissato per giovedì 14 maggio alle ore 18. Orari di apertura: da martedì alla domenica dalle ore 15 alle 19, ingresso libero.

 

About Vito Digiorgio

Vito Digiorgio
Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top