sabato , 7 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » RESIDENZA ARTISTICA SIENARICORDA Il 12 ottobre inaugurazione della mostra di Fatlum Doçi alle Stanze della Memoria
RESIDENZA ARTISTICA SIENARICORDA Il 12 ottobre inaugurazione della mostra di Fatlum Doçi alle Stanze della Memoria

RESIDENZA ARTISTICA SIENARICORDA Il 12 ottobre inaugurazione della mostra di Fatlum Doçi alle Stanze della Memoria

image_pdfimage_print

‘Un giovane artista albanese, una riflessione sulla memoria, un confronto interculturale che indaga la costruzione dell’ identità delle comunità locali: c’è tutto questo nel progetto “SienaRicorda” che sarà presentato al pubblico sabato 12 ottobre, alle Stanze della Memoria di Siena, nell’ambito del cartellone PATRIMONInmovimento2019 promosso e finanziato da Fondazione MPS e realizzato da Fondazione Musei Senesi. Il protagonista di questo progetto è Fatlum Doçi, classe 1991, nato a Tirana e attivo in Albania, selezionato dall’organizzazione Consulting and Development Partners in accordo con il celebre artista Adrian Paci, nativo di Scutari ma attivo a Milano (dove vive), fondatore e animatore dell’Art House – Casa dell’Arte Contemporanea di Scutari, dove lo stesso Doçi si è formato.

La residenza artistica riflette sul concetto di memoria (da qui il titolo, “SienaRicorda”): una memoria spesso controversa che si articola sull’identità collettiva e, al tempo stesso, si compone dei frammenti di storie individuali. Al centro di questo percorso ci sono, non a caso, Le Stanze della Memoria, dedicate al Novecento senese (e non solo) attraverso le linee tematiche del Fascismo, della Resistenza e della Liberazione: un museo tanto più evocativo in quanto allestito nella “Casermetta”, dove si interrogavano e torturavano gli antifascisti arrestati dalla Repubblica Sociale. Proprio per le Stanze della Memoria Doçi ha realizzato un’installazione che rappresenta l’esito conclusivo di una riflessione che, tuttavia, resta irrisolta, in divenire.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top