mercoledì , 4 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » PORDENONE : Fotoreporter; testimone del presente Mercoledì 1 ottobre, alle 18, presso la Galleria Harry Bertoia

PORDENONE : Fotoreporter; testimone del presente Mercoledì 1 ottobre, alle 18, presso la Galleria Harry Bertoia

image_pdfimage_print

Si terrà l’incontro di apertura degli appuntamenti collaterali alla mostra “Ashes/Ceneri. Racconti di un fotoreporter”
Pierpaolo Mittica, l’autore degli scatti dirompenti che inducono alla riflessione sulle tematiche
e dinamiche sociali ed ambientali di alcune aree problematiche del mondo, e Angelo Bertani,
curatore della mostra, daranno avvio alla sequenza di iniziative che si terrà tra ottobre e gennaio e
sarà costituita da incontri di approfondimento sulla fotografia e materie correlate, proiezioni
cinematografiche e laboratori.Nel corso dell’incontro di mercoledì 1 ottobre, partendo dall’esperienza sul campo di Pierpaolo
Mittica, verrà approfondita la tematica del “fotoreportage umanista”, inteso come memoria
necessaria del presente, come una testimonianza che non deve essere dispersa ma diffusa, condivisa
e continuamente riproposta per far riflettere sull’attività e sulla condizione dell’uomo. Mittica infatti
espone in mostra circa 150 foto corrispondenti a 10 diversi reportage e con le sue intense immagini
mette in evidenza i devastanti effetti sociali ed ecologici causati dallo sfruttamento degli uomini e
dell’ambiente, ma nel contempo offre anche un messaggio di rinascita e di speranza.
Questo primo appuntamento si propone di sensibilizzare sulla necessità di documentare alcune
situazioni di crisi sociale o ecologica per invitare l’uomo a modificare i propri comportamenti
deleteri, ma allo stesso tempo intende anche approfondire le modalità con cui il fotoreporter si
documenta, si prepara e infine opera per raggiungere il risultato di una foto intensa e memorabile

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top