martedì , 3 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Lewitt Bonalumi Boetti: viaggio nell’arte degli anni ’60-’70

Lewitt Bonalumi Boetti: viaggio nell’arte degli anni ’60-’70

image_pdfimage_print

Pordenone. La Galleria Sagittaria del Centro Iniziative Culturale ospita dal 6 settembre al 9 novembre “Lewitt Bonalumi Boetti. Edizioni di grafica dal Museo Casabianca di Malo”. Organizzata in collaborazione con il Museo Casabianca di Malo, il Museo permanente di opere grafiche di artisti contemporanei, l’esposizione si articola in un percorso espositivo di 140 opere grafiche realizzate da tre artisti di fama internazionale: Sol Lewitt, Agostino Bonalumi, Alighiero Boetti. La mostra è stata allestita con lo scopo di fornire allo spettatore uno spaccato dei movimenti artistici degli anni Sessanta e Settanta: dal minimalismo di Lewitt ai lavori geometrico-concettuali di Bonalumi, al poverismo di Boetti. La mostra è organizzata con il sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Centro Culturale Casa A. Zanussi di Pordenone. Sono previsti laboratori e visite guidate. Informazioni: 0434 553205, cicp@centroculturapordenone.it www.centroculturapordenone.it. L’ingresso è libero. La mostra è visitabile da martedì a domenica dalle 16.00 alle 19.00 (chiusa i giorni 8 settembre e 1° novembre).

About Vito Digiorgio

Vito Digiorgio
Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top