lunedì , 2 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Ingresso gratuito nei Civici musei durante Pordenonelegge!

Ingresso gratuito nei Civici musei durante Pordenonelegge!

image_pdfimage_print

A pordenonelegge, – la festa del libro con gli autori,- il Comune suggerisce l’idea della “lettura” da praticare in forma alternativa rispetto alla carta stampata, proponendo l’esposizione di immagini e opere d’arte da accostare alla declamazione di versi poetici. Quest’anno infatti l’Amministrazione ha inteso ritagliarsi uno specifico spazio culturale, per proporre agli ospiti della rassegna letteraria internazionale, alcune mostre di artisti che si esprimono in diversi linguaggi. Con la mostra fotografica Ashes / Ceneri. Racconti di un fotoreporter alla Galleria Hary Bertoia in Corso Vittorio Emanuele, Pierpaolo Mittica con 150 immagini presenta i devastanti effetti sociali e/o ecologici causati dallo sfruttamento degli uomini e dell’ambiente in varie parti del mondo. In positivo tuttavia, indica l’urgenza di una svolta epocale e di una rinascita, proprio a partire dalla conoscenza di ciò che, anche negli ultimi decenni, è stato provocato da ciniche scelte politiche ed economiche. Periodo 13 settembre 2014 – 11 gennaio 2015. Orario di apertura: martedì – sabato 15.30 – 19.30 domenica 10.00 – 13.00 – 15.30 19.30 chiuso: i lunedì, 1 novembre, 25 dicembre e 1 gennaio 2015 “Il Segno e la poesia”- al Museo Civico d’arte di Palazzo Ricchieri sempre in Corso Vittorio Emanuele la contaminazione tra i diversi linguaggi artistici si manifesta nella commistione tra le incisioni di Livio Ceschin e le poesie di Luciano Cecchinel. Una quarantina di incisioni esposte nelle due sale al piano terra del Museo Civico, tracciano l’ “attività produttiva artistica ” sul tema del paesaggio e la collaborazione con Cecchinel interpretandone la lirica con incisioni e puntasecca.
Mostra “Il Segno e la poesia”- Incisioni di Livio Ceschin – Poesie di Luciano Cecchinel,” Periodo: 7 settembre – 15 novembre Orari mostra: dal martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30; domenica 10 -13 / 15.30-19.30 Al Museo di Storia naturale “S. Zenari” di Pordenone in via della Motta, la mostra fotografica di Paolo Simonazzi, “Mondo piccolo», indaga sul peculiare universo umano e sociale creato da Giovannino Guareschi nell’immediato dopoguerra, con l’epica saga dei suoi due indimenticabili protagonisti, il parroco don Camillo e il sindaco comunista Peppone, dentro i paesaggi e le atmosfere di quella fetta di terra che si snoda lungo le rive emiliane del Po, nelle province contigue di Parma e di Reggio Emilia. Periodo: Dal 11 settembre al 31 ottobre 2014 Orario: dal martedì al sabato 15.30/19.30; domenica 10.00/13.00 e 15.30/19.30; lunedì chiuso
Una ricca esposizione delle opere di Angiolo d’Andrea, artista friulano, costituita da dipinti, disegni, decorazioni e di opere inedite, riempiono le sale della Galleria d’arte moderna e contemporanea “Armando Pizzinato” al parco Galvani in Via Dante 33. Un evento/mostra che propone la riscoperta di un maestro tra simbolismo e il Novecento. Aperta fino al 21 settembre Con “Spoon River” – I versi di Edgar Lee Masters – si ritorna al concetto di lettura vera e propria solo che questa volta a da voce ad uno dei capolavori più convincenti e più popolari della letteratura americana contemporanea, sono dieci artisti che interpretano le passioni e i drammi di tutti, dentro una quotidianità tragica ma semplice: amore, morte, distacco, desiderio, vizio.. Per sabato 20 settembre alle ore 11 nello spazio “La libreria della Poesia” è in programma la conferenza “Nel centenario di Spoon River La fortuna in Italia” con Luca Briasco e Marco Fazzini Periodo: fino al 31 ottobre Orari Lunedi 14-19, da martedì a sabato 9 -19

Dal 19 al 21 settembre in occasione delle giornate di pordenonelegge.il  l’ingresso ai civici musei sarà gratuito

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top