mercoledì , 21 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » FuoriLuogo, la street art a Pordenone

FuoriLuogo, la street art a Pordenone

image_pdfimage_print

In una settimana l’artista torinese Alina Vergnano trasformerà la parete di un condominio

La street art arriva a Pordenone. E la protagonista è un’artista torinese, Alina Vergnano, che dalla Svezia è approdata in città per cimentarsi nel progetto promosso dall’associazione culturale Ubik Art e dall’azienda Franzo Pittori Edili con il patrocinio del Comune di Pordenone. Al lavoro da martedì 21 aprile, in una settimana l’illustratrice e writer che espone in Italia e all’estero creerà un murales che ricoprirà l’intera parete del condominio Incis di via Oberdan. Su un fondo di rosa antico, l’artista realizzerà in beige i volti femminili che andranno a comporre “Sussurri”, l’opera scelta dai condomini su quattro bozzetti di diversi artisti.

“Sussurri” dà il via a “FuoriLuogo – Urban Art – Arte Contemporanea fuori dal Museo”, progetto che si propone di trasformare dodici superfici nell’area urbana di Pordenone riqualificandole sotto il segno dell’arte. Un’iniziativa che vedrà impegnati dodici artisti per i prossimi due anni. “La street art – spiega Alina Vergnano – è una forma di arte democratica, che arriva a tutti. Nel mio lavoro di writer mi faccio ispirare da quello che mi trasmette il luogo, in questo caso un posto vivo dove accadono delle cose, lavorando in continuità e armonia con il contesto, come gli edifici circostanti. FuoriLuogo è innovativo, perché non fa scelte imposte dall’alto, ma parte da un processo di condivisione con i condomini”. Il groviglio di volti che l’artista sta creando è emblematico del progetto FuoriLuogo, dove il privato dialoga con l’arte e con il pubblico, il condominio, quasi organismo vivente, dialoga con la città, le associazioni interagiscono tra loro, rappresentando nel contempo la vita stessa del condominio.

Chi vuole conoscere da vicino l’artista, può visitare la mostra con i suoi lavori allestita da martedì 21 aprile a lunedì 27 aprile negli spazi di Ubik Art all’ex mulino De Franceschi di Rorai Grande, L’esposizione è aperta dalle 18 alle 22. (foto di Angelo Simonella)

About Vito Digiorgio

Vito Digiorgio
Giornalista pubblicista iscritto all’Albo dei giornalisti dal 2013. Si è laureato all'Università di Udine con una tesi sulla filologia italiana. Collabora con alcune testate giornalistiche on line.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top