martedì , 3 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Apertura straordinaria per la mostra sui Crocifissi

Apertura straordinaria per la mostra sui Crocifissi

image_pdfimage_print

Sabato 20 settembre porte aperte dalle 20 alle 24 per la Giornata del Patrimonio

CIVIDALE DEL FRIULI
Apertura straordinaria per la mostra “Il Crocifisso di Cividale e la scultura lignea nel Patriarcato di Aquileia al tempo di Pellegrino II (secoli XII-XIII)”, ospitata nel Museo nazionale di palazzo de Nordis, a Cividale del Friuli. Sabato 20 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sarà possibile ammirare le 30 opere esposte anche in orario seral, dalle 20 alle 24 (il costo del biglietto sarà portato, per l’occasione, a 4 euro).
Ormai mancano poco più due settimane alla chiusura della mostra (fissata per il 12 ottobre) e quindi la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Fvg (promotrice dell’evento in collaborazione con l’Arcidiocesi di Udine) ha deciso di proporre altre due giornate di apertura straordinaria, nelle giornate del 30 settembre e del 7 ottobre (con il consueto orario di visita, dalle 11 alle 19). Una scelta dettata dal grande successo ottenuto dall’esposizione curata da Luca Mor, che ha già superato la soglia delle 5 mila visita. Sarà così data la possibilità a tutti gli interessati di lasciarsi affascinare dalla opere lignee esposte, prodotte tra il XII e il XIII secolo nell’area altoadriatica.

crocifissi2A Cividale sono esposte opere rarissime (molte delle quali monumentali), provenienti da Friuli Venezia Giulia, Carniola slovena, Istria, Veneto, Alto Adige, Tirolo, Carinzia, Stiria e Baviera, che uniscono quattro nazioni (Italia, Austria, Slovenia e Croazia) sotto il segno dell’antico Patriarcato di Aquileia sotto il simbolo centrale del cristianesimo.
Simbolo dell’esposizione è il maestoso Crocifisso ligneo tardo-romanico del Duomo cividalese: un capolavoro prototipo per altri esemplari diffusi nelle chiese del Patriarcato aquileiese fino al pieno Duecento.

La mostra è stata resa possibile grazie al contributo e al supporto della Regione Friuli Venezia Giulia, dell’Azienda Speciale “Villa Manin”, dell’Agenzia Turismo Fvg, della Provincia di Udine, del Comune di Cividale del Friuli, della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone, della Banca Popolare di Cividale e della Parrocchia di Santa Maria Assunta di Cividale del Friuli.

Il Crocifisso di Cividale e la scultura lignea nel Patriarcato di Aquileia al tempo di Pellegrino II (secoli XII-XIII)”.

Museo Nazionale di Palazzo de Nordis, Piazza Duomo 5

Cividale del Friuli

Orari della mostra: da mercoledì a domenica dalle ore 11 alle ore 19.

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

www.passepartout.coop

museodeNordis.Cividale@beniculturali.it

0432731540

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top