martedì , 3 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » 53a MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO REGGIO EMILI A 6-7 DICEMBRE 2014

53a MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO REGGIO EMILI A 6-7 DICEMBRE 2014

image_pdfimage_print

TORNA LA 53a MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO ALLE FIERE DI REGGIO EMILIA
NEL WEEK END DEL 6-7 DICEMBRE 2014
JORDI BERNET OSPITE SPECIALE E UN CONVEGNO SU RINO ALBERTARELLI

Appuntamento dunque a tutti i collezionisti e gli appassionati di fumetti alla 53a Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia, sabato 6 e domenica 7 dicembre 2014, sabato dalle ore 9 alle 19 e domenica dalle ore 9 alle 18, alle Fiere di Reggio in via Filangieri 15, nell’ambito di Cambi & Scambi.Biglietto d’ingresso: 8,00 euro (ridotto 7,00 euro per chi presenta il coupon con riduzione / ridotto 6,00 euro per il ridotto web e ragazzi da 11 a 14 anni); biglietto omaggio per i ragazzi sotto i 10 anni e per i soci Anafi che presenteranno la tessera 2014 in biglietteria.Per la gioia di tutti gli appassionati, ritorna come è tradizione, nel week end del 6 e 7 dicembre 2014, la Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia. Giunta alla sua 53a edizione, la kermesse fumettistica reggiana è come sempre organizzata dall’Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione) e dall’Arci di Reggio Emilia nei padiglioni delle Fiere di Reggio, in via Filangieri 15, nell’ambito della 26a edizione di Cambi & Scambi, fiera reggiana del collezionismo.

La Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia è comunemente riconosciuta come il paradiso per tutti coloro che collezionano e scambiano albi, giornalini, riviste, fascicoli di un tempo, il cosiddetto “fumetto antiquario”. È per questo motivo che a Reggio in occasioni come questa convergono i collezionisti da tutta Italia, visto che si tratta di uno straordinario e – ormai nel nostro Paese – unico momento di incontro di domanda e offerta di piccoli tesori, preziosi per ognuno in modo diverso, a seconda anche del significato e dei ricordi, delle emozioni che essi suscitano in tutti gli amanti di questo settore di quella che Hugo Pratt chiamava “letteratura disegnata”. In questa mostra si possono trovare fumetti e serie complete ormai introvabili altrove, grazie alla presenza di circa 150 fra espositori e collezionisti privati, con numerose case editrici amatoriali che stampano, o ristampano, le avventure degli eroi popolari del periodo Ante e Dopoguerra, come Tex, Zagor, Capitan Miki, Blek Macigno, il Piccolo Sceriffo, e altri ancora, ma anche naturalmente, gli eroi di carta più recenti, come Dylan Dog o Dragonero, i manga e i supereroi, gadget e miniature.

Massimo

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top