lunedì , 16 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Gorizia e provincia » AL VIA L’OTTAVA EDIZIONE DELL’OVERJAM — L’INTERVISTA DEL GIORNO: I MACI’S MOBILE
AL VIA L’OTTAVA EDIZIONE DELL’OVERJAM — L’INTERVISTA DEL GIORNO:  I MACI’S MOBILE

AL VIA L’OTTAVA EDIZIONE DELL’OVERJAM — L’INTERVISTA DEL GIORNO: I MACI’S MOBILE

image_pdfimage_print

DAY 1

Jamcoast

Tolmino, 15 agosto 2019 – Con la giornata di oggi ha preso il via l’ottava edizione del festival Overjam a Tolmino con una cornice di pubblico che ha letteralmente invaso l’area dedicata alla manifestazione. Sono più di 40 gli artisti e i gruppi che animeranno la kermesse nei prossimi giorni, provenienti da tutta Europa ma anche da oltre oceano.

Ad inaugurare il festival alle ore 10:00 al Beach Stage sono stati i Jamcoast Crew (SLO) mentre al Maver Stage si comincerà alle ore 16:30 con i Rebel Musig (AT).

Non da meno artisti come Israel Vibration (JAM), leggende del reggae con più di 40 anni di storia alle spalle, saranno presenti oggi ad infuocare la prima serata del festival, oltre al soundsystem dei Dubbing Sun (AT), dei Wicked&Bonnie (ITA) con la partecipazione di Berise (ITA – frontman dei Shanti Powa) e ancora Maci’s Mobile (ITA) e i Raggalution (SLO).

Oltre al programma musicale, nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 il festival sarà animato da attività di Workshop e incontri culturali su diverse tematiche.

L’INTERVISTA DEL GIORNO:

I MACI’S MOBILE

I Maci’s Mobile nascono a Belluno nella primavera del 2000 con una formazione iniziale che conta sette elementi. Il ritmo della crew è tipico della musica giamaicana e le sonorità della nuova scena reggae conquistano subito la scena italiana.

Maci’s Mobile

Negli anni successivi i Maci’s Mobile incidono nuovi dischi, girano la penisola con diversi tour, contano differenti collaborazioni e cambi di formazione che li portano nel 2007 ad un nuovo sound introducendo elementi di elettronica e dub. Rendono poi negli anni ulteriormente ibrido il loro reggae con elettronica e pop, e coronano così il 15° anno di attività della band. L’ultimo disco vede la partecipazione dei compagni di etichetta Doro Gjat e Smania Uagliuns, oltre che ai veterani Solo Banton e Paulinho e ai rapper Claver Gold, Volo e Sandro Su.

 

Oggi siamo qui con Andrea, vocalist dei Maci’s Mobile:

  • Cosa ne pensi del Festival? Ce qualcosa che ti ha suggestionato in particolare? E’ la prima volta che vieni?

-No è la terza volta, la seconda che ci suono; è un festival molto figo perchè è un ambiente molto famigliare quindi ci sono più presupposti per viversela bene e divertirsi, poi sicuramente dove è collocato il festival aiuta molto. L’organizzazione alle spalle del festival è al top, per noi che suoniamo è un surplus avere gente preparata e competente che in un attimo ti risolve il problema.

  • Quali sono i vostri progetti futuri?

-Abbiamo pubblicato un album l’anno scorso, “monolite”, poi pochi mesi fa abbiamo pubblicato un nuovo singolo e probabilmente tra settembre e ottobre arriverà il prossimo. Il prossimo anno Maci’s Mobile fa vent’anni quindi ci sarebbe l’idea di fare qualcosa di grande.

  • La canzone che avresti voluto scrivere

-Aspettando il sole di Nef

Con questa ultima domanda vi salutiamo e vi aspettiamo domani con le ultime novità!

Servizio e foto Guendy Furlan e  Damiano Podrecca

About Guendy Furlan

Guendy Furlan

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top