giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » Annunciato il nuovo disco del pluripremiato clarinettista DANIELE D’AGARO

Annunciato il nuovo disco del pluripremiato clarinettista DANIELE D’AGARO

image_pdfimage_print

A sei anni di distanza dall’ultimo album che gli valse il premio della critica “TopJazz”, quale miglior sassofonista e clarinettista italiano, la “nuova” etichetta friulana Jazzylogic annuncia oggi il nuovo atteso lavoro, dal titolo “Ultramarine”, del pluripremiato artista friulano Daniele D’Agaro, che segna prepotentemente il suo ritorno sulla scena nazionale e internazionale. “Ultramarine”, registrato nell’agriturismo Casa del Grivò a Faedis dal Madeira Blue, ovvero il trio composto dallo stesso Daniele D’Agaro al clarinetto e clarinetto basso, Denis Biason alla chitarra flamenca e banjo e Luigi Vitale alla marimba a cinque ottave, si caratterizza principalmente per il suono creato da questi tre meravigliosi “legni” e per riuscire a spaziare in un vasto repertorio che comprende il meglio del jazz e del blues del Novecento: dal padre del blues W.C.Handy a degli inediti di D’Agaro, passando per i primordi del jazz del pianista afro-amerciano Fats Waller, alcune composizioni dimenticate dell’immenso Duke Ellington e una di Sonny Redd, autore ed attore nella leggendaria piéce teatrale, poi film “The Connection” del 1959.”Ultramarine”, fondamentalmente, è una visione contemporanea di molteplici aspetti della musica del ‘900 legati dall’arte dell’improvvisazione.  Daniele D'AgaroDaniele D’Agaro ha iniziato le sue attività musicali a fine anni Settanta con la Mitteleuropa Orchestra. Cresciuto professionalmente e musicalmente tra Berlino e Amsterdam (dove ha anche vissuto per diversi anni), D’Agaro ha collaborato con i gruppi più rappresentativi della scena olandese ed internazionale, sia nel campo del jazz che della musica improvvisata. Sperimenta molto spaziando tra i generi e suonando con le formazioni più disparate; esplora vari aspetti dell’improvvisazione trasversale tra jazz, musica africana e folk, con diverse combinazioni di strumenti quali sassofoni, clarinetti, flauto, la fisarmonica diatonica. La presentazione ufficiale di “Ultramarine” al pubblico e alla stampa è fissata per domenica 16 febbraio con un evento speciale alla Casa della Contadinanza di Udine, sempre più punto di riferimento per gli amanti del jazz e non solo in Friuli Venezia Giulia. Il trio Madeira Blue si esibirà in concerto suonando per la prima volta live tutte le composizioni del nuovo atteso disco. La serata evento, organizzata dalla “nuova” etichetta friulana Jazzylogic e dall’associazione culturale LiveAct, sarà anche l’occasione per ascoltare dal vivo e presentare “Moderne Stravaganze”, ultimo progetto di Rudy Fantin e Antonino Puliafito.

Per maggior informazioni sui due progetti discografici: JAZZYLOGIC – www.jazzylogic.org

 

 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top