sabato , 31 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Scienza » Legalità, ambiente e Pneumatici Fuori Uso: arriva a Udine la PFU Academy Ecopneus

Legalità, ambiente e Pneumatici Fuori Uso: arriva a Udine la PFU Academy Ecopneus

image_pdfimage_print

Il workshop rivolto a Enti locali e Organismi di controllo e vigilanza arriva in Friuli Venezia Giulia. Nella Regione recuperate da Ecopneus nel 2014 oltre 4.000 tonnellate di Pneumatici Fuori Uso

Udine, 20 marzo 2014

4.076 tonnellate di PFU (Pneumatici Fuori Uso) raccolte e recuperate in Friuli Venezia Giulia nel 2014 da Ecopneus, pari a circa 450.000 singoli pneumatici trasformati in gomma riciclata per campi da calcio, isolanti acustici, asfalti silenziosi e energia. Dati rilasciati durante la PFU Academy Ecopneus, workshop formativo sugli aspetti normativi e amministrativi della gestione dei Pneumatici Fuori Uso.

L’incontro si è tenuto oggi nel Palazzo della Provincia di Udine con il Patrocinio e alla presenza del Presidente della Provincia di Udine l’On. Pietro Fontanini, e sono intervenuti l’Assessore Regionale ai lavori pubblici Maria Grazia Santoro, il Consigliere Provinciale Franco Lenarduzzi, Giovanni Corbetta di Ecopneus, la giurista ambientale Paola Ficco e il Vice Presidente Nazionale di Legambiente Stefano Ciafani.

Raccolta PFU in Friuli Venezia Giulia Ecopneus nel 2014
(dati espressi in tonnellate)

Provincia

Tonnellate raccolte

Gorizia

565

Pordenone

722

Trieste

836

Udine

1.954

Totale Friuli Venezia Giulia

4.076

Nel 2014 in Friuli Venezia Giulia, i volumi di PFU raccolti da Ecopneus equivalgono circa a tutti i pneumatici montati sulle auto della Provincia di Trieste. Prosegue in linea la raccolta di PFU anche nei primi due mesi del 2015, con 652 tonnellate.

Ecopneus è la società senza scopo di lucro che, con circa 250.000 tonnellate raccolte e recuperate ogni anno, è il principale responsabile della gestione dei Pneumatici Fuori Uso in Italia: grazie ad una rete di aziende partner su tutto il territorio nazionale ne gestisce raccolta, trasporto e trattamento finale. Se volessimo mettere tutti i PFU raccolti da Ecopneus in un solo anno uno accanto all’altro, formerebbero una striscia lunga due volte la distanza tra Udine e New York!

La PFU Academy è un importante momento formativo e di confronto per Forze dell’Ordine, Enti locali e di controllo sulla gestione dei Pneumatici Fuori Uso” ha dichiarato Giovanni Corbetta, Direttore Generale Ecopneus. “Se la nostra mission è rintracciare ogni PFU di nostra responsabilità generato dalla sostituzione con un pneumatico venduto regolarmente e garantirne il recupero, esistono pratiche illegali come la vendita in “nero” che, a danno dell’ambiente e dell’economia del Paese, contrastano con l’azione virtuosa che oggi permette all’Italia di trattare correttamente il 100% dei Pneumatici Fuori Uso generati nei canali legali di vendita e installazione”.

Chi è Ecopneus:

Ecopneus è la società senza scopo di lucro creata dai sei principali produttori di pneumatici operanti in Italia per assolvere agli obblighi di legge previsti dal D.M. 82/2011 a cui nel tempo si sono aggiunte molte altre aziende di produzione e importazione di pneumatici. Parallelamente alle quotidiane attività operative di raccolta, trasporto e trattamento finale dei PFU, è fortemente impegnata per consolidare e promuovere il mercato delle applicazioni della gomma riciclata per campi da calcio, asfalti duraturi e silenziosi, isolanti acustici, membrane impermeabilizzanti, arredo urbano, pavimentazioni antitrauma ed energia.

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top