sabato , 19 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » PALERMO : LA VALLE DEL TORTO E DEI FEUDI

PALERMO : LA VALLE DEL TORTO E DEI FEUDI

image_pdfimage_print

Tra il fiume Torto e il fiume San Leonardo c’è un pezzo di Sicilia che racconta storie, paesaggi e tradizioni enogastronomiche di grande fascino e interesse: siamo in provincia di Palermo, nell’entroterra, a pochi chilometri dal Mar Tirreno. È una Sicilia incontaminata, quella che mostra sterminati orizzonti collinari, dolci d’estate e lunari d’autunno, e che si riunisce attorno alle comunità di Baucina, Ventimiglia di Sicilia, Ciminna, Mezzojuso, Vicari, Campofelice di Fitalia e Lercara Friddi.
VALLE DEL TORTOA valorizzare questo territorio, in termini di turismo e cultura, è nato ora un progetto, curato dall’Associazione Culturale Life And Art Promotion su iniziativa del GAL Metropoli Est, comprendente una guida, una webzine, un canale social, un depliant ma anche workshop, eventi, seminari e itinerari turistici a basso impatto ambientale.
Presentata a Roma da Antonio Licata e Gianfilippo Geraci, coordinatori della stessa e Luciano Vanni, editore del volume illustrato che comprende racconti, percorsi e storia socio-geografica dell’intera area coinvolta – l’iniziativa vuole invitare a vivere la Valle del Torto e dei Feudi a “sorgente aperta”, per stimolare un agire libero alle restrizioni del “viaggio organizzato” in cui ogni turista potrà ampliare le opportunità di questa destinazione secondo la propria sensibilità, interagendo in maniera diretta col portale e vivendo appieno le molteplici opportunità offerte dal territorio, dai luoghi che hanno ospitato le riprese de “Il Gattopardo” di Luchino Visconti agli itinerari del gusto segnati dalle tante specialità gastronomiche, da forno e da pasticceria.
La​ Valle​ – ​​che si caratterizza anche per le costruzioni rurali che ospitano le “ittene” (grandi sedili in pietra edificati a ridosso delle pareti esterne delle abitazioni, vicino alla porta d’ingresso di casa, per accogliere gli ospiti e relazionarsi con loro in lunghi racconti del vissuto quotidiano) – conserva tracce di folklore, storia, ricchezze del suolo e costume che spaziano da parchi minerari, filiere di grano, mandorleti e produzioni agroalimentari autoctone a monumenti artistici incontaminati ed attività artigianali pressoché dimenticate quali il restauro di libri antichi, le scuole di iconografia e di arte liturgica, ma anche immensi paradisi del trekking e felici isole culturali in cui il virtuosismo musicale si sposa alla tradizione dei pupi.VALLEDELTORTO1
Un incrocio di patrimoni – raccontati nella guida secondo il principio dello “storytelling” dai reali protagonisti dei luoghi e che vuole rendere omaggio anche alla musica, quella di Frank Sinatra i cui nonni paterni erano originari di Lercara Friddi (non a caso paese natale anche di un’altra figura leggendaria: Lucky Luciano) e che quest’anno, proprio in occasione del centesimo anniversario della sua nascita, vedrà il MY WAY FESTIVAL , storica rassegna a lui dedicata, svilupparsi intorno ad un calendario ricco di cui concerti, escursioni turistiche, proiezioni e campus didattici. Primo appuntamento all’Expo di Milano, il 22 maggio con una speciale serata condotta da Giuliano Fournier con rari filmati di repertorio e l’esibizione musicale del Gigi Cifarelli quartet.
La guida di 184 pagine, firmata dalla redazione giornalistica de “Il Turismo Culturale” e concepita con la vivacità di una rivista e l’approfondimento e la minuziosa scientificità propri dei contenuti di un volume di pregio, sarà scaricabile da stasera sul sito http://www.valledeltortoedeifeudi.it/ dove sarà anche possibile esplorare tutti gli eventi collegati al territorio di ogni comune prescelto.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top