giovedì , 24 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Camminando per musei in Val d’Orcia
Camminando per musei in Val d’Orcia

Camminando per musei in Val d’Orcia

image_pdfimage_print

Insieme all’estate, arriva un altro appuntamento dell’iniziativa “Caminando per musei…”, il progetto di trekking nato dalla collaborazione tra la Fondazione Musei Senesi e il CAI (Club Alpino Italiano), sezione di Siena.

Dopo la prima esperienza a Trequanda e Petroio, con la visita al Museo della Terracotta, dello scorso aprile, stavolta la meta della giornata sarà la Valdorcia. Quella di domenica 20 giugno, dunque, sarà una giornata in cui avremo l’impressione non solo di camminare  nella storia, ma anche in quelle campagne dipinte da Ambrogio Lorenzetti nell’Allegoria del Buon Governo.    tratta di

L’iniziativa “Camminando per musei è un calendario di appuntamenti di trekking che attraversa alcuni musei delle terre di Siena, coniugando così la passione per le attività sportive e all’aria aperta con la scoperta del patrimonio culturale e del territorio. L’idea nasce dall’entusiasmo di Riccardo Soldati, presidente del CAI Siena, e di Rossella Paionni, guida turistica e socio attivo del CAI Siena, ed ha da subito incontrato il favore di FMS.

La giornata: domenica 20 giugno

Camminando per musei… Trekking nelle terre degli Aldobrandeschi

la Sala d’Arte San Giovanni]

Dalla Rocca di Tentennano, il cui profilo maestoso scorgeremo spesso da lontano,  scenderemo sino al borgo medievale incantato di Rocca d’Orcia, rimasto pressochè intatto. Un’occhiata all’epigrafe che ricorda la permanenza di Santa Caterina che, secondo la tradizione, ricevette qui il dono della scrittura e imboccheremo la strada che ci condurrà all’inizio del sentiero vero e proprio. Il percorso sarà una delizia per l’anima: dolci colline sinuose coltivate a vite, grano, boschetti di lecci, calanchi, plasmati armoniosamente dalla mano dell’uomo nel corso dei secoli. Punti panoramici a 360° si apriranno spesso davanti a noi, prima di arrivare a Bagno Vignoni, noto bagno termale sin dall’antichità. Da qui torneremo indietro attraverso piccole varianti al percorso iniziale.

I dettagli del programma

Ritrovo: ore 8.15 Monteroni d’Arbia, parcheggio centro commerciale “I Tigli” (Coop) oppure ore 9 dal parcheggio sotto la Rocca di Castiglione d’Orcia
Durata: 4 ore circa (escluse le soste e la visita al museo Sala d’Arte San Giovanni)
Difficoltà: E
Dislivello: 400 m ca in discesa e in salita
Lunghezza: 11 Km ca
Note: presentarsi con scarponcini in goretex data la necessità di effettuare un piccolo guado e cappellino contro il sole, oltre al consueto abbigliamento da escursionismo
Contributo uscita: 1,50 euro per la visita al museo
Chiusura iscrizioni: venerdì 18/06/2021
Organizzatori: Rossella Paionni 339 2518397
Max 15 persone 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top