domenica , 9 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Libri » Incontri con l’autore: Paolo Gaspari

Incontri con l’autore: Paolo Gaspari

image_pdfimage_print

Ospite del tradizionale appuntamento organizzato dalla biblioteca civica “Joppi”, lo scrittore, storico ed editore Paolo Gaspari

“A Caporetto accadde esattamente il contrario di quello che finora si è pensato”. La battaglia tra le più importanti della storia italiana viene ora ricostruita in un libro appena pubblicato da Gaspari editore. Un testo dove quella vicenda viene raccontata, ora per ora, da Paolo Gaspari attraverso il recupero di centinaia di testimonianze di ufficiali dell’esercito italiano.

“Le bugie di Caporetto. La fine della memoria dannata”, con la prefazione di Giorgio Richat e introdotto giovedì da Sandro Minisini, sarà presentato il 15 dicembre alle 18 in sala Ajace per il tradizionale appuntamento con gli “Incontri con l’autore”, organizzati dalla biblioteca civica “V. Joppi” di Udine e dall’assessorato alla Cultura e in programma stavolta eccezionalmente di giovedì.

“Gli italiani a Caporetto – scrive Gaspari – combatterono sempre e persero perché in inferiorità di numero, di fuoco, di armamento e di comando. Tra perdere con onore e perdere con disonore – prosegue – c’è una bella differenza. C’è il senso di sé di un popolo”.

Paolo Gaspari, scrittore, editore e libraio, ha trovato nella storia della Prima Guerra Mondiale un filone di ricerca di grande originalità e radicali scoperte.

Come sempre l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per informazioni: biblioteca civica “Joppi” (0432 271583) o PuntoInforma (0432 414717).

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top