lunedì , 26 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Felicità » Volontariato e disabilità: il DUM si cimenta con il flash mob

Volontariato e disabilità: il DUM si cimenta con il flash mob

image_pdfimage_print

Si è tenuto domenica sera a Bibione il secondo e ultimo flash mob organizzato dall’associazione Comunità di Volontariato Dinsi Une Man di Tolmezzo, realizzato durante lo svolgimento dei consueti soggiorni marini estivi dedicati alle persone disabili e ai volontari. Esperienza nuova per il gruppo, il flash mob è stato organizzato per smuovere la sensibilità dei passanti verso il volontariato e, nello specifico, quello rivolto alle persone con disabilità. _MG_7549Cornice dell’evento è stata piazza Fontana, in mezzo ad una folla di turisti curiosi: il gruppo DUM, una ottantina di persone in tutto, si è distribuito sulla piazza mescolandosi ai vacanzieri. Ad un segnale convenuto, tutti i volontari si sono lasciati cadere a terra, sotto lo sguardo attonito di molti. Il tutto è durato pochi secondi, poi un altro gruppo di ragazzi sono entrati “in scena” con uno striscione recante la scritta “Facciamo vivere il volontariato”. Le reazioni delle persone sono state le più svariate: chi si è lanciato a soccorrere i ragazzi a terra, chi è passato via indifferente, chi si è fermato curioso. Ma alla scoperta dello striscione il pubblico è esploso in un caloroso applauso.

Stessa reazione si è ottenuta durante il precedente flash mob organizzato nemmeno due settimane fa, in cui alcune persone disabili si sono cimentate nell’offrire abbracci ai passanti. Esperimento riuscito dunque per il gruppo del Dinsi Une Man, che una volta di più ha dimostrato l’importanza del servizio verso l’Altro e che avvicinarsi alle disabilità non è poi così spaventoso come, purtroppo, molto spesso si pensa.

I video dei due eventi saranno presto visibili sul canale youtube DUMTube e sul sito dell’associazione www.dumdisabili.it.

Cristina I.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top