mercoledì , 21 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » L’Osservatorio dell’Agenas premia l’organizzazione campana dell’Associazione House Hospital

L’Osservatorio dell’Agenas premia l’organizzazione campana dell’Associazione House Hospital

image_pdfimage_print

Straordinario successo nel campo sanitario e organizzativo per l’Associazione House Hospital onlus, che si è eccellentemente distinta nella ricerca promossa dall’Osservatorio delle Buone Pratiche nelle Cure Palliative, condotta negli anni 2013-2014 dall’AGE.NA.S., organo del Ministero della Salute. L’Osservatorio, che ha recentemente presentato i risultati della ricerca, ha preso in esame 185 Equipe di Cure Palliative Domiciliari in Italia e solo 56 di queste, attraverso un processo di benchmarking, hanno soddisfatto le seguenti condizioni: medici dedicati ed inquadrati nella disciplina Cure Palliative (cfr. D.M. 28/03/2013 – Legge n. 147/2013 art.1 comma 425); infermieri dedicati; redazione di Piani Assistenziali Individualizzati; articolazione organizzativa definita nell’ambito del Piano Organizzativo Aziendale.
Pertanto, l’Osservatorio ha individuato quattordici indicatori utili a descrivere il livello di qualità raggiunto dalle Unità di Cure Palliative Domiciliari in Italia e il valore raggiunto dall’Associazione House Hospital onlus è pari a dieci indicatori su quattordici, il coefficiente più alto registrato in Campania.
Il Board Scientifico dell’AGE.NA.S. era composto da prestigiosissimi esperti del settore: Mariadonata Bellentani (Direzione istituzionale dell’Osservatorio, Dirigente Sezione Organizzazione Servizi Sanitari AGE.NA.S.); Gianlorenzo Scaccabarozzi (Direzione Scientifica dell’Osservatorio, Vice Presidente Commissione Nazionale Cure Palliative e Terapia del dolore Ministero della Salute – Direttore Dipartimento della Fragilità Coordinatore Rete Provinciale di Cure Palliative ASL/AO Provincia di Lecco); Federica Azzetta (Psicologa Hospice Abbiategrasso); Franca Benini (Responsabile del Centro Regionale Veneto di Terapia Antalgica e Cure Palliative Pediatriche, Dipartimento di Pediatria, Università degli Studi di Padova); Fabrizio Limonta (Direttore Dipartimento PAC ASL Lecco); Pierangelo Lora Aprile (Responsabile Area Cure Palliative SIMG); Piergiorgio Lovaglio (Professore Associato di Statistica Università di Milano Bicocca); Luca Manfredini (Referente per il Controllo del Dolore Cronico e le Cure Palliative Pediatriche Istituto Giannina Gaslini); Carlo Peruselli (ex Direttore S.O.C. Cure palliative ASL Biella, Presidente Nazionale Società Italiana Cure Palliative), Laura Piva (Dirigente Unità Cure Palliative Domiciliare Azienda Ospedaliera San Paolo); Adriana Turriziani (Direttore Hospice Villa Speranza); Danila Valenti (Dirigente Cure Palliative AUSL Bologna).
Grandissima soddisfazione per l’ennesimo riconoscimento di altissimo prestigio conferito all’associazione campana, è stata espressa dallo stesso Direttore Generale di House Hospital, il dottor Sergio Canzanella.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top