martedì , 15 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Felicità » Il segreto per comunicare efficacemente con i bambini e i ragazzi – Lezione 32

Il segreto per comunicare efficacemente con i bambini e i ragazzi – Lezione 32

image_pdfimage_print

ATTENZIONE AI RUBA TEMPO!

Spero che già le cose siano un po’ migliorate! Non del tutto? Cosa mi dite dei ruba tempo?

Ci sono delle azioni che abitualmente facciamo ma che ci rubano sostanzialmente il nostro prezioso tempo. Vi elenco le maggiori, in modo da rendervi consapevoli di quanto tempo spendete in un giorno facendo queste cose, per poterle limitare e dedicarvi alle vostre azioni di valore invece.

–       Perdersi in chiacchiere al parco giochi, sforando il vostro tempo limite, ignorando i vostri bambini e non facendo cose divertenti con loro.

–       Spedizioni continue al supermercato per cose dimenticate.

–       Fare code.

–       Discutere con i vostri bambini su mille cose, dal fare i compiti ai lavori di casa ecc. (ora dovreste essere in grado di controllare questo punto J!)

–       Perdervi nel mare di Internet.

–       Lasciarvi prendere dal lavoro che state facendo, dedicandogli più tempo del dovuto. A volte mi è capitato di iniziare a fare le pulizie e, spolverando e vedendo l’ottone un po’ ossidato, mi sono messa a pulirlo allungando di molto il tempo prestabilito per le pulizie. Sbagliato!! Attenetevi ai piani, a meno che pulire l’ottone non sia una questione di vita o di morte (assolutamente no nel mio caso!!)

–       Chiamate telefoniche non indispensabili. Il mio caro papà, a cui voglio un mondo di bene, quando è solo, mi chiamerebbe al telefono trecento volte al giorno solo per dirmi magari che mi vuole portare una cosa, poi dopo dieci minuti che è partito da casa per portarmela e dopo cinque minuti che sta arrivando! L’idea di mettere una segreteria telefonica è stata fantastica. Quando per esempio sto giocando con mio figlio e non voglio essere disturbata perché quella è la sua ora, l’ora delle cose importanti per lui, attacco la segreteria e poi richiamo solo nei casi importanti.

–       Il disordine: io ero il tipo di persona che diceva sempre “nel mio disordine c’è un ordine!”, trovando la scusa per non sistemare le cose e riuscivo anche a riincorniciare il disordine, trovandone l’aspetto positivo: “Le persone ordinate sono quelle che non hanno nemmeno il tempo di cercare qualcosa!” Beh, lasciatemi dire che da quando ho sistematizzato le mie carte ed ho acquistato una mega pochette dove mettere tutte le cose importanti in modo che quando cambio borsa ho sempre tutto quello che mi serve con me, non perdo davvero tempo a cercare le cose, ed ho più tempo per me e per gli altri.

–       Guardare la TV. Chiedetevi se il guardare un certo programma risponde a qualsiasi dei vostri valori? Guardare un programma ipnotizzati da quel programma assieme al vostro o alla vostra partner significa passare del tempo di qualità con lui/lei?

–       Dire sì quando dovreste dire no. Liberatevi dai sensi di colpa e permettetevi di dire no alle cose che non rientrano nelle cose importanti per voi e per i vostri familiari. Quando vi arriva una richiesta non programmata, chiedetevi: è importante per me o per i miei cari? E agite di conseguenza. Se alla persona che vi fa la richiesta dite non posso, per me è importante fare quest’altra cosa, non potrà offendersi. Magari potete sempre rimandare la cosa, pianificandola sul vostro calendario.

Quali sono i vostri ruba tempo? Rifletteteci ed … ELIMINATELI!!

Con affetto

Vostra

Siria

Dr. Siria Rizzi – Certified NLP Trainer – ABNLP

© Riproduzione riservata

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top