lunedì , 19 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » Vincitori del Premio Spaccanapoli in un’esclusiva mostra dal 7 al 24 maggio allo Slash ART/MSIC

Vincitori del Premio Spaccanapoli in un’esclusiva mostra dal 7 al 24 maggio allo Slash ART/MSIC

image_pdfimage_print

A conclusione della XVII edizione del Napoli COMICON, Salone Internazionale del Fumetto, i fratelli
Gianluca e Raul Cestaro si aggiudicano il primo premio per la migliore produzione fumettistica partenopea
del 2014 con il volume della serie Dylan Dog “La morte non basta”, edito da Sergio Bonelli Editore.
Il premio, alla sua prima edizione, è nato dal felice connubio tra la webzine di cultura ed eventi in città
Spaccanapoli Online e Comicon, ed ha coinvolto undici tra i principali disegnatori partenopei che si sono
spaccanapolidistinti nell’anno appena trascorso sul territorio nazionale ed estero.
Undici perché delle dieci tavole selezionate, una era firmata proprio dai fratelli Cestaro, che fin dal loro
esordio nel mondo del fumetto – con una storia breve pubblicata dalla fanzine lucchese “Il Fulmicotone”
(1994) – lavorano in tandem.
I vincitori, hanno brillantemente conquistato le due giurie: quella popolare, composta dagli utenti che hanno
espresso la propria preferenza attraverso il “Mi piace” direttamente dalla galleria di tavole sulla pagina
Facebook di Spaccanapoli Online, determinando una rosa di cinque finalisti, e quella tecnica, composta da
veri e propri capisaldi del fumetto nazionale come Daniele Caluri, Giuseppe Camuncoli, Giuseppe
Palumbo, Tuono Pettinato, Silvia Ziche.
La premiazione ufficiale si è svolta in occasione della giornata conclusiva della Fiera, domenica 3 maggio,
sul palco dell’Auditorium CartooNA, nel Teatro del Mediterraneo della Mostra d’Oltremare, dove Tuono
Pettinato ha consegnato una targa celebrativa ai Fratelli Cestaro, lodandone l’alto livello qualitativo e il
fascino malinconico dell’episodio dylandoghiano.
A coronamento di questo riconoscimento Spaccanapoli Online e Comicon hanno scelto di dedicare una
retrospettiva ai vincitori, inserita nel circuito eventi Comic(on)off, per ripercorrerne la carriera partendo dai
loro esordi su “Il Fulmicotone”, attraverso la collaborazione ventennale con la Sergio Bonelli Editore – per cui
hanno disegnato albi di Robinson Hart, Nick Raider, Tex e, infine, Dylan Dog – per arrivare ad oggi.
Una selezione delle loro migliori tavole sarà quindi in mostra, da giovedì 7 maggio, allo Slash Art/Msic di
Via Bellini 45, Napoli, cui farà seguito un vernissage in presenza degli artisti che avrà luogo sabato 9
maggio alle ore 22.00. Ingresso libero.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top