lunedì , 26 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Si rinnova l’accordo tra il Consorzio Castelli FVG e i Civici Musei di Udine

Si rinnova l’accordo tra il Consorzio Castelli FVG e i Civici Musei di Udine

image_pdfimage_print

Castelli Aperti coinvolge i Civici Musei della città per un mese

UDINE. Sabato 4 e domenica 5 ottobre torna Castelli Aperti: in occasione della 24^ edizione dell’evento, si rinnova l’accordo tra il Consorzio per la Salvaguardia dei Castelli Storici del Friuli Venezia Giulia e i Civici musei di Udine.

Chi visiterà uno dei Civici Musei di Udine dal 15 settembre al 4 ottobre, conservando il biglietto, avrà diritto ad 1 euro di sconto presentandolo all’ingresso di una delle diciotto dimore storiche che aderiscono a Castelli Aperti.

Viceversa, chi visiterà uno dei castelli il 4 e 5 ottobre (i castelli aperti coinvolgono tutte le quattro province della regione) conservando il tagliando d’ingresso, avrà diritto ad un biglietto ridotto di 2,5 euro da presentare nei Civici Musei udinesi dal 5 al 15 ottobre 2014.

“L’obiettivo con cui è nata questa collaborazione era che fosse un’iniziativa a lungo termine per valorizzare il patrimonio storico e artistico della regione creando percorsi di visita che uniscono il territorio – commenta Marco Biscione, Direttore dei Civici Musei – Il rinnovo dell’accordo testimonia tale volontà e anche il successo dell’edizione di primavera. 

Il castello di Udine fa parte del patrimonio del Consorzio Castelli e, come spiega Leonardo Ligresti Tenerelli, Vice Presidente del Consorzio, “quella tra musei e castelli, tra città e provincia, è una sinergia importante che dimostra come, con volontà ed impegno, sia possibile trovare reali opportunità di collaborazione tra ente pubblico e privato che vanno a beneficio della promozione del territorio, dei beni culturali e di tutti i cittadini”.

L’appuntamento è quindi per il 4 e 5 ottobre con ben 18 residenze storiche aperte in tutta la Regione.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top