martedì , 15 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » MANTOVA SI PRESENTA A EUROPE ON STAGE
MANTOVA SI PRESENTA A EUROPE ON STAGE

MANTOVA SI PRESENTA A EUROPE ON STAGE

image_pdfimage_print

L’Assessore alla Rigenerazione Urbana e Relazioni Internazionali Lorenza Baroncelli sul Palco del Bozar di Bruxelles parla del patrimonio culturale della città e della collaborazione con Google Arts & Culture

Mantova e il suo patrimonio culturale e artistico debuttano mercoledì 22 novembre sul palco di Europe On Stage, l’evento annuale organizzato da YouTube per promuovere e dare spazio alle iniziative culturali più innovative ed interessanti d’Europa.
Nel bellissimo spazio di Bozar, uno dei più frizzanti ed eclettici centri culturali nel cuore d’Europa, Mantova è uno degli ospiti principali della kermesse. L’Assessore alla Rigenerazione Urbana e Relazioni Internazionali Lorenza Baroncelli, presenterà il lungo lavoro di digitalizzazione del patrimonio architettonico e culturale della città, avviato con Google nel 2016, che ha permesso agli utenti di ogni parte del mondo di visitare le meraviglie della città su Google Arts & Culture, oltre alla collaborazione con La Blogothèque e YouTube che ha portato lo scorso luglio la band musicale Phoenix a girare il loro ultimo video ‘Ti Amo’, un omaggio all’Italia, all’interno della splendida cornice del Teatro Bibiena.
Negli scorsi anni, Europe On Stage e Bozar hanno presentato ospiti del calibro del Cirque du Soleil, della Berliner Philarmonic Orchestra, l’Istituto Chopin e Darmon Albarn, oltre a dare spazio agli importanti contributi istituzionali del Commissario Europeo agli Aiuti Umanitari e Gestione delle Crisi, Christos Stylianides. Quest’anno, l’Assessore Baroncelli mostrerà alla platea europea del Bozar alcune delle bellezze più e meno famose di Mantova, riprese in altissima definizione grazie alla tecnologia di Google Art Camera, come la Sala dei Giganti e di Amore e Psiche a Palazzo Te, ma anche le meno note, ma non meno belle collezioni dei pittori del ‘900 mantovano. Baroncelli spiegherà anche di come proprio la possibilità di navigare a 360° e ad altissima risoluzione grazie alla digitalizzazione di Google, abbia permesso a La Blogothèque di conoscere il Teatro Bibiena e di come sia bastato un breve sopralluogo per farli innamorare del Teatro e decidere di portare proprio a Mantova i Phoenix. A seguire la performance live dei Phoenix del loro brano ‘Ti Amo’ e la proiezione del video girato a Mantova permetteranno al pubblico in sala di comprendere la natura e l’unicità del progetto.

Una notte da protagonista insomma per la nostra città, che diventa sempre più fonte di innovazione e polo attrattore per le attività culturali digitali e non di tutta Europa.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top