giovedì , 2 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Laboratori di Arte-terapia al Museo del Sottosuolo di Napoli. Da sabato 23 novembre

Laboratori di Arte-terapia al Museo del Sottosuolo di Napoli. Da sabato 23 novembre

image_pdfimage_print

Immergersi nel flusso delle cose. Toccarle, annusarle, viverle. Fondersi con il colore e assorbirlo per riappropriarsi delle proprie emozioni.

Si alimentano di questa linfa vitale i laboratori esperenziali che utilizzano la pittura come trade union di varie dimensioni. Gli incontri si terranno, a partire dal 23 novembre, ogni sabato dalle 16.00 alle 18.00 presso il Museo del Sottosuolo di Napoli (piazza Cavour, 140). Un per-CORSO dedicato all’arte, non da guardare, ma da creare e da vivere, con un incontro a settimana di due ore l’uno.

Un viaggio le cui tappe sono MATERIA – LUCE – COLORE. Tre “guide” in grado di rivelarci e di restituirci le nostre potenzialità creative più nascoste. La chiave di sblocco è proprio la creatività che “gioca” con  materiali insoliti come ad esempio i sassi del mare, le spezie o altri oggetti naturali. Il nucleo di questo percorso non è la realizzazione del prodotto artistico in sé o attuare una selezione che permetta di scoprire talenti e di capire chi abbia stoffa, bensì di utilizzare l’esperienza creativa come strumento utile per compiere un lavoro introspettivo e divertente. Un’esperienza emotiva, tattile, artistica e quindi di comunicazione globale che vedrà uniti sia adulti che bambini.

Il laboratorio, che prevede un ciclo di quattro incontri e prevedere un numero massimo di 15 partecipanti, sarà curato da Gina Affinito (per iscrizioni 327-3463882, 320-5741842), artista esperta in pittura polimaterica e counsellor. Tre le fasi principali, che miscelano sapientemente teoria e pratica. La prima teorica, in cui in cui verranno trattate nozioni di base inerenti l’arte ed alcuni artisti noti per conoscere tecniche e linguaggi artistici.  e ad Artisti noti, analizzando e cercando di coglierne in maniera semplice il linguaggio artistico.

Nella seconda fase spazio al puro atto creativo, in cui i partecipanti si cimenteranno nella creazione di un’opera, frutto del loro anelito vitale ed espressione della propria sfera emotiva, su supporto telato. La terza sarà una fase “restituzione” dell’esperienza, attraverso la condivisione di impressioni ed emozioni. Ogni incontro proporrà, condensati in una sessione ma con temi sempre nuovi, tutte e tre le fasi, mescolando teoria, pratica e condivisione.

Gli Allievi del laboratorio, ogni 6 lezioni, avranno la possibilità di vedere i lavori prodotti in una esposizione. Le modalità sono da concordare con l’organizzazione.

Per maggiori informazioni ed iscrizioni:  Piazza Cavour, 140 – 80137 | Napoli

Per iscriversi ai laboratori di Arteterapia condotti da Gina Affinito contattare i recapiti

327-3463882, 320-5741842  www.ilmuseodelsottosuolo.com     info@ilmuseodelsottosuolo.com

FEDERICO GANGI

About Federico Gangi

Pubblicista iscritto all'albo Fvg dall'aprile 2013. Diplomato al liceo classico “J. Stellini”, laureato in Legge alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trieste. Ideatore della Fedarmax e di Brainery Academy, co-fondatore e promotore del giornale on-line Il Discorso, di cui è direttore editoriale.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top