lunedì , 2 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » I fotografi dell’impossibile: all’Associazione Archeosofica Siena si parla di medianità e spiritismo Giovedì 12 marzo alle ore 21.15

I fotografi dell’impossibile: all’Associazione Archeosofica Siena si parla di medianità e spiritismo Giovedì 12 marzo alle ore 21.15

image_pdfimage_print

Il prossimo giovedì 12 marzo alle ore 21.30, nella sede di via Banchi di Sopra 72, ad ingresso libero verranno affrontati i tanto dibattuti temi della medianità e dello spiritismo attraverso l’analisi delle prove fotografiche prodotte dai loro sostenitori in quasi due secoli di attività. Dall’invenzione della fotografia sono stati tanti i cosiddetti “fotografi dell’impossibile” ossia gli sperimentatori che hanno cercato di fotografare l’aldilà. Nel corso dell’incontro verranno svelati i trucchi fotografici più usati per ingannare l’occhio e saranno analizzate le foto più controverse che testimoniano alcune realtà dei fenomeni.

Ma la settimana dell’Associazione Archeosofica Sezione di Siena non si ferma qui: nei giorni di sabato 14 e domenica 15 marzo alle ore  21.15 presso il Teatro dei Leggieri di Colle Val d’Elsa, gli attori della Compagnia Teatrale Archeosofica, rappresenteranno la commedia in 3 atti “Fantasmi e tavolini parlanti” che affronta con il linguaggio del teatro musicale il tema della vita dopo la morte.

Per informazioni 3661897344; Info.siena@boxletter.net

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top