martedì , 15 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » BOLOGNA : Aperte le iscrizioni ai workshop e ai talk di food design di Francesca Zampollo > 15-29 novembre

BOLOGNA : Aperte le iscrizioni ai workshop e ai talk di food design di Francesca Zampollo > 15-29 novembre

image_pdfimage_print

Attraverso un’open call internazionale Francesca Zampollo ha raccolto le testimonianze di chi ha voluto condividere il proprio personale significato attribuito ad un particolare cibo: una video-installazione costituita da un collage dei diversi contributisarà visibile negli orari di apertura della galleria.  Eccovi un’anticipazione!

Francesca Zampollo

Francesca Zampollo

 

Francesca Zampollo incontrerà il pubblico della galleria: gli incontri sono su prenotazione a numero chiuso.

Sabato 15 | 22 | 29 Novembre  :
Dalle h.15.00 > 
Food Design Workshop (durata 2 ore e mezza | costo 15 euro)
Come si progetta il cibo? Come si generano idee nuovi piatti? Cosa fa il Food Designer? In che modo il Design può aiutare lo Chef a diventare Designer? Che storia vuoi raccontare con il tuo piatto? Queste sono alcune delle domande che troveranno risposta in questo workshop interattivo in cui i partecipanti verranno introdotti a due metodi usati per generare idee innovative: le Thoughts for Food Cards progettate da Francesca Zampollo per sfruttare tutti gli aspetti che influenzano la percezione del cibo e la stessa tecnica usata dallo chef Ferran Adrià per rifinire l’idea e creare un prototipo iniziale.

Dalle h.18.30 > Talk interattivi (durata 1 ora e mezza | costo 10 euro)
Programma tematico:  Sabato 15 Novembre
Food Design: un’introduzione alla disciplina e le sue sub-discipline
Cos’è il Food Design? In questa prima ‘presentazione interattiva’ verrà presentato l’intero mondo del Food Design, in tutte le sue sfaccettature e attraverso le sei principali sottocategorie: Design With Food, Design For Food, Design About Food, Eating Design, Food Space Design ed infine Food Product Design. Durante la presentazione i partecipanti interagiranno tra loro e con il cibo, in un viaggio di esplorazione sul ruolo dei Design nel panorama del cibo. Ci saranno, assaggi, sorprese, e possibilmente scoperte, concludendo con un mini workshop in cui I partecipanti ‘si sporcheranno le mani’ nella progettazione di… Per scoprirlo dovrete venire! Vi aspettiamo numerosi!

Sabato 22 Novembre  Food Design: dai sensi ai ricordi
Questa seconda ‘presentazione interattiva’ seguirà il percorso dell’esperienza del cibo, dal cibo e l’interazione con i sensi, alla creazione di significati, alle emozioni ed infine i ricordi. In questa serata verranno presentate al pubblico sfide culinarie, assaggi, contenuti e riflessioni: un percorso di esperienza su come e perché i significati vengono attribuiti al cibo, e ricordi indelebili vengono creati. Ci saranno sorprese, sapori nuovi ed… incertezze culinarie.

Sabato 29 Novembre  In Search of Meaningful Food (Alla Ricerca del Significato del Cibo)
Quest’ultimo incontro sarà completamente dedicato al progetto “In Search of Meaningful Food”. In questa serata risponderemo alle domande: perché’ il cibo diventa significativo? Qual è l’elemento, la caratteristica di un cibo e della sua esperienza, che lo rende significativo e indimenticabile? Quali emozioni suscita il cibo più significativo? Quali emozioni vengono ancora suscitate dal ricordo di quel cibo? Qui verrà presentata l’analisi e l’interpretazione dei 100 video raccolti in questi ultimi mesi: video di persone da tutto il mondo che raccontano la storia del loro cibo più significativo, del loro meaningful food. Cercheremo insieme di rispondere a questa domanda: i significati del cibo, sono trasferibili da persona a persona? Assaggeremo alcuni di quei cibi, piangeremo e rideremo, e viaggeremo nei ricordi di queste persone.
Il progetto “Francesca Zampollo _ In Search of Meaningful Food (Alla Ricerca del Significato del Cibo)” fa parte del network “City of Food” coordinato dai partner di EXBO (Comune di Bologna, Caab, Bologna Welcome, Fondazione Alma Mater, Fondazione Marino Golinelli, Camera di Commercio, Bologna Fiere)

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top