martedì , 22 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » CuciniAmo » TRE GIORNI A TARVISIO PER IGLES CORELLI, LO CHEF STELLATO

TRE GIORNI A TARVISIO PER IGLES CORELLI, LO CHEF STELLATO

image_pdfimage_print

UN ASSAGGIO DELLA 15esima EDIZIONE DI EIN PROSIT

 A poco meno di due mesi dall’inaugurazione della quindicesima edizione di Ein Prosit, la celebre rassegna enogastronomica di alta classe che nell’arco di quattro giorni (dal 14 al 17 novembre) radunerà in Friuli Venezia Giulia i principali esponenti del panorama italiano ed internazionale, sarà lo chef pluripremiato Igles Corelli del ristorante stellato Atman di Pescia (Pistoia) a proporre una vera e propria anticipazione della manifestazione in un originale cena a 4 mani con lo staff di cucina del Ristorante dell’Hotel Valle Verde a Tarvisio (Udine) venerdì 20 settembre (inizio ore 20:00).

Apprezzato per la sua capacità divulgativa e considerato dagli addetti ai lavori come un esempio di genialità e di alta professionalità, Corelli negli anni ha conseguito i maggiori riconoscimenti della critica gastronomica italiana e internazionale già dalla sua esperienza come chef al Trigabolo di Argenta (Ferrara) posizionandolo tra i primi 3 locali in Italia. Autore di diversi libri di grande successo, attualmente è direttore della nuova scuola di cucina Les Chefs Blanches a Roma e docente alle scuole del Gambero Rosso.

Corelli, riconosciuto come l’inventore della cucina del territorio o cucina garibaldina basata sulla ricerca e l’utilizzo delle tipicità italiane, rappresenta sicuramente il miglior ambasciatore di una rassegna come Ein Prosit che raccoglie tradizioni e costumi eno-gastronomici, valorizzando in particolar modo i gusti locali, sapendoli declinare al meglio a sapori  ricercati, elaborati e inusuali per un’esperienza di elevato prestigio.

 

Da sempre uno dei più straordinari cuochi di selvaggina, tanto che le sue preparazioni hanno fatto scuola, per l’appuntamento di venerdì sera al Ristorante dell’Hotel Valle Verde, lo Chef stellato proporrà un menù proprio a base di selvaggina con polentina con polpette di cinghiale, guazzetto di funghi e patate soffiate; risotto di cacciagione, gelato di montasio stagionato (di pezzata rossa), lasagnetta croccante, ragout di germano, salsa cacciatora e, a seguire, capriolo ai piccoli frutti, sformatino di zucca, aria di menta. Il tutto accompagnato da importanti vini toscani come il Rosso di Montalcino 2011 Tre Rose, il Rosso di Montepulciano 2011 Val di Suga e il Vin Santo del Chianti servito insieme alla Mousse di cioccolato Gran Cru Chuao Amadei, coulis di fichi d’india e Bignè fritti e caramellati, salsa agli agrumi. Il costo della cena a persona è di euro 48,00 e la prenotazione obbligatoria si effettua via mail a info@hotelvalleverde.com o telefonicamente al (+39) 0428 2342

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top