sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » “Centro Giovani Cividale” Taglio del nastro venerdì 20 dicembre 2013, ore 18

“Centro Giovani Cividale” Taglio del nastro venerdì 20 dicembre 2013, ore 18

image_pdfimage_print

Inaugurazione del nuovo sportello unificato  Riunisce “Centro di aggregazione giovanile” e  “Informagiovani”

Tra le numerose le iniziative che vedono coinvolto il settore delle politiche giovanili del Comune di Cividale del Friuli nella settimana dal 20 al 29 dicembre 2013 spicca l’inaugurazione del nuovo “Centro Giovani Cividale”; è lo sportello unificato che riunisce le competenze del “Centro di aggregazione giovanile” e dell’“Informagiovani”, adesso entrambi ospitati nell’edificio di proprietà municipale al civico 93 di via Carraria. Il taglio del nastro è previsto per questo venerdì, 20 dicembre 2013, alle ore 18.  “La novità rilevante è data dal fatto che l’Informagiovani, dal 2013 spostatosi in via Carraria, occuperà gli spazi siti al piano terra dell’edificio che ospita il Centro di aggregazione giovanile – spiega il consigliere delegato alle politiche giovanili, Giuseppe Ruolo -. I locali, fino a poche settimane fa sede dell’associazione di volontariato Avos, sono stati rinnovati, anche negli arredi e, grazie a un contributo della Regione, pari 15mila euro, dotati di nuove attrezzature informatiche e tecnologiche”.  Il 20 dicembre si inaugureranno, quindi, i locali rinnovati e la nascita di un Centro unico di riferimento per i giovani del territorio. In serata saranno anche premiati alcuni ragazzi che si sono positivamente distinti.  “Si tratta di un nuovo, importante, punto di partenza per i ragazzi del territorio e per le politiche giovanili in generale – sottolinea Ruolo -. Il risultato raggiunto è frutto della sinergia venutasi a creare negli anni tra l’amministrazione comunale e i giovani, in particolar modo con l’associazione “Comunicate.Civi”, che gestirà il Centro Giovani”.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top