mercoledì , 1 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Prìncipi a 4 zampe » 16° ESPOSIZIONE NAZIONALE CINOFILA 5 e 6 maggio a Villa Giacomelli a Pradamano

16° ESPOSIZIONE NAZIONALE CINOFILA 5 e 6 maggio a Villa Giacomelli a Pradamano

image_pdfimage_print

 

Il 6 maggio 2012, nella splendida cornice della storica Villa Giacomelli a Pradamano, si terrà la 16° Esposizione Nazionale Cinofila.

La manifestazione di importanza nazionale, con aperture ai Pesi europei confinanti, ma anche locale visto che evento di tale valenza mancava in provincia dal 2004, vedrà la partecipazione di oltre 450 esemplari e coinvolgerà 1500 persone circa, con un fitto programma che propone intorno all’evento sportivo vero e proprio, curato dall’Enci, una serie di eventi collaterali.

Organizzata dal Gruppo Cinofilo Friulano (delegazione per la provincia di Udine dell’E.N.C.I. ) in collaborazione con la Pro Loco Pradamano, coadiuvata dal consorzio delle proloco Torre – Natisone, la manifestazione, patrocinata dalla Provincia di Udine e dal comune di Pradamano mira ad offrire ai partecipanti una calorosa ospitalità, grazie anche ai tanti prodotti enogastronomici, artistici ed artigianali del Tipicamente Friulano e a coinvolgere i tanti curiosi in un’occasione unica ed irrepetibile per ammirare un elevato numero di razze canine.

Un evento Nazionale, ma certamente di caratura Internazionale, inserito nella splendida cornice del Parco di Villa Giacomelli di Pradamano, che grazie alla maestria delle Pro Loco, si trasformerà in vetrina delle eccellenze che il Friuli può offrire in campo culturale, turistico ed enogastronomico.

Programma

  • SABATO 5 MAGGIO

ORE 20,00  Benvenuto agli ospiti presso alla locanda Castello di Buttrio

–          Presentazione agli ospiti del Friuli, delle sue peculiarità ed eccellenze.-

–          Buffet con degustazione dei vini all’insegna del Tipicamente friulano

  • DOMENICA  6 MAGGIO

ORE 8,30  Apertura delle iscrizioni dei concorrenti

ORE 9,30  Inaugurazione della mostra cinofila nazionale alla presenza delle autorità

con ricordo del terremoto del 1976

ORE 10,00 Inizio della competizione

ORE 16,00           Inizio del Best in Show

ORE 18,00 Cerimonia finale con le premiazioni e brindisi finale

 

L’Esposizione Cinofila

L’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (ENCI) riconosciuto dallo Stato e fondato nel 1882 ha consentito al nostro Paese di raggiungere, in oltre cento anni di attività, i vertici della cinofilia europea e mondiale. Cura le iscrizioni ai Libri Genealogici Nazionali, le manifestazioni zootecniche con oltre 400 esposizioni di bellezza che raggiungono la partecipazione annuale di oltre 100.000 cani su tutto il territorio nazionale.

Nella provincia di Udine, una manifestazione di tale valenza mancava dal 2004.

Per la partecipazione vengono presi come riferimento i 10 raggruppamenti in cui la F. C. I. suddivide le razze canine riconosciute; cioè quei soggetti in possesso del pedigree, che altro non è che la carta d’identità del cane.

L’Esposizione Nazionale, come quella che si svolgerà a Pradamano, mette in palio i Certificati di Attitudine al Campionato italiano di Bellezza (CAC), le classi di partecipazione di dividono:

Tra i 6 e i 9 mesi il cane è iscritto nella classe Junior

Tra i 9 e 15 mesi il cane va iscritto in classe Giovani

Tra i 15 e 18 mesi si può scegliere tra la classe Giovani e la classe Libera

Dopo i 18 mesi il cane va iscritto in classe Libera.

Per cani che sono stati già proclamati Campioni c’è la classe Campioni
Per cani che hanno conseguito l’attestato di attitudine al lavoro (in prove di caccia) è prevista la classe Lavoro.

I soggetti partecipanti divisi per razza e classe, vengono giudicati singolarmente da un’ Esperto Giudice, ogni classe ha un vincitore sia maschio che femmina che hanno ottenuto il CAC  e l’ultimo spareggio è per ottenere il migliore di razza (BOB): il cane che consegue questo titolo dovrà poi presentarsi per il raggruppamento di cui fa parte e i vincitori arrivano alla disputa del best in show (BIS) nel tardo pomeriggio, finalissima dove verranno proclamati i primi tre soggetti vincitori assoluti fra tutte le razze partecipanti.

3.- Gli eventi a supporto dell’Esposizione

Stante la strategica posizione della nostra regione e la valenza internazionale dei sette Esperti Giudici costituenti la giuria, una stima prudenziale fa presumere – come anticipato in premessa – una ricca presenza di concorrenti (450/500), non solo dalla nostra regione e dall’Italia, ma anche dall’Austria, dalla Slovenia, dalla Croazia, etc..

Lo spirito della manifestazione poi, oltre alla pura cinognostica, è da richiamo per il pubblico puramente curioso di cinofilia, in quanto potrà ammirare un elevato numero di razze canine, alcune sconosciute ai più, potrà acculturarsi nel merito chiedendo chiarimenti e delucidazioni ai proprietari ed agli allevatori presenti, potrà altresì divertirsi in una giornata diversa tra il verde ed il miglior amico dell’uomo.

Un evento Nazionale, ma certamente di caratura Internazionale, questo dell’Esposizione Cinofila che quest’anno, inserita nella splendida cornice del Parco di Villa Giacomelli di Pradamano, arricchita dal programma organizzato dalle Pro Loco si trasformerà in vetrina delle eccellenze che il Friuli può offrire in campo culturale, turistico ed enogastronomico.

Per tutta la durata della manifestazione il pubblico potrà  ammirare la produzione artistico artigianale locale e gustare i prodotti enogastronomici sotto la bandiera del Tipicamente Friulano.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top