domenica , 28 Febbraio 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » UN FESTIVAL DI LEGAMI TRA ARTE, SCIENZA E SOCIETÀ

UN FESTIVAL DI LEGAMI TRA ARTE, SCIENZA E SOCIETÀ

image_pdfimage_print

Mancano poco meno di due settimane alla XV edizione di Scienzartambiente, il festival della scienza che si svolgerà a Pordenone dal 12 al 16 ottobre e che è intitolato, nell’anno Internazionale della Chimica, ELEMENTA con riferimento ai più semplici costituenti della materia che ci circonda i quali saranno protagonisti di molti dei numerosi eventi previsti in calendario. Il festival è promosso dal Comune di Pordenone – Assessorato alla Cultura e dal Science Centre Immaginario Scientifico, con la collaborazione di numerosi Istituti e Associazioni del territorio regionale e, da quest’anno, anche del Laboratorio Interdisciplinare della Scuola Internazionale di Studi Superiori Avanzati (ILAS-SISSA) e dell’Università di Trieste, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Delle Vedove Adelchi, Electrolux, Magisdesign, BCC Pordenonese e con il patrocinio dell’Unesco e del Ministero della Pubblica Istruzione, Università e Ricerca. A Scienzartambiente in conferenze gratuite e aperte a tutti si potranno incontrare gli scienziati, le persone che si occupano direttamente di scienza, che quotidianamente hanno a che fare con problemi, strumenti, misure e dati da verificare, interpretare e rielaborare. Un’ottima occasione per comprendere che la ricerca è fondamentale non solo quando “fa notizia” (in questi giorni quanti di noi hanno inserito nelle conversazioni quotidiane la velocità dei neutrini?) ma in tutti i suoi aspetti. Da non perdere quindi la sezione ELEMENTI DI … in programma dal 14 al 16 ottobre alle 18.00 nel convento di San Francesco in piazza della Motta. Tre pomeriggi con tre scienziati che raccontano le frontiere della loro ricerca e le questioni aperte, le tecnologie e cosa ancora non sappiamo su cervello, galassie e manipolazione genetica. venerdì 14 ottobre Elementi di … Neuroscienze, Dal neurone al cervello, con Piero Paolo Battaglini, Università di Trieste, una storia di immagini e di tecnologie per capire come è fatto e come funziona il nostro cervello. sabato 15 ottobre Elementi di … Cosmologia, Dalle Galassie all’Universo, a zonzo nel cosmo con Pierluigi Monaco, astrofisico triestino, per trovare domande e possibili risposte su come è nato l’Universo e come si sta evolvendo domenica 16 ottobre Elementi di … Genetica, Le manipolazioni genetiche, con Mauro Giacca, del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia per capire gli orizzonti dell’ingegneria genetica, i rischi e i benefici degli organismi transgenici, le frontiere di ricerca sul sequenziamento genetico nella lotta contro il cancro. Ma non solo. Durante le giornate del festival sarà possibile visitare anche la mostra “Arte o scienza?” con trentuno opere selezionate dalle edizioni 2010 e 2011 dell’omonimo concorso dedicato a scienziati e ricercatori attivi presso le università e gli enti di ricerca che meglio hanno saputo cogliere il lato artistico della scienza. Ormai è un fatto che dai laboratori di ricerca arrivino immagini spesso inusuali, in cui forme e colori si muovono sul video di un computer: altro non sono che elaborazioni complesse e raffinate della natura, dalle forme viventi alle strutture cristallografiche, alle particelle atomiche. Come un fiore, un viso, un paesaggio, hanno sempre stimolato e continueranno a stimolare gli artisti, perché i diversi aspetti della natura “smascherati” nei laboratori di ricerca non possono essere a loro volta oggetto di interesse? Da qui la mostra pordenonese, a cura di Università di Trieste, Immaginario Scientifico e Sincrotrone Trieste S.C.p.A., con il supporto del Rotary Club di Trieste, del Comitato per la Promozione delle Neuroscienze e del Centro BRAIN. Oltre ad incoraggiare nuove possibili forme di creatività, sarà una buona occasione per diffondere la cultura scientifica integrandola con quella più classicamente umanistica e per far conoscere le attività condotte in numerosi centri di ricerca. Tutti gli eventi in programma sono a ingresso libero. Si ricorda che i laboratori per le scuole sono su prenotazione, da effettuare chiamando il numero 040 224424 a partire da oggi (da lunedì a venerdì, con orario 9-13 e 14-15). Il calendario completo dei singoli eventi e laboratori giorno per giorno è disponibile sul sito web: http://www.comune.pordenone.it/scienzartambiente

La redazione

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top