martedì , 15 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Calcio » Udinese-Milan 1-2: i rossoneri avanti grazie a una prodezza di Ibra
Udinese-Milan 1-2: i rossoneri avanti grazie a una prodezza di Ibra

Udinese-Milan 1-2: i rossoneri avanti grazie a una prodezza di Ibra

image_pdfimage_print

Manca qualcosa all’Udinese in questo momento: è la convinzione di poter ribaltare la posizione in classifica e con un duro lavoro risalire la china. Certo la posizione dell’Udinese non fotografa l’effettiva forma della squadra, ma troppi risultati negativi e pochi gol cominciano a far prevedere un bruttissimo campionato.

Sul risultato finale del confronto con il Milan potremmo dire sicuramente che l’Udinese è stata sfortunata, se non ci fosse stato l’errore della difesa e di Musso la partita avrebbe potuto finire con  un pari più equo per quanto dimostrato dalle squadre in campo.

E veniamo alla partita: subito buio per l’Udinese con la doccia fredda di Kessie che al 18′ mette in salita i ragazzi di Gottti, per buona parte del primo tempo i rossoneri controllano il match con i padroni di casa che solo nel finale alzano la testa e producono un gioco più fluido.

Il momento buono dell’Udinese prosegue all’inizio del secondo tempo con un entusiasmante segno di vita di  De Paul che alminuto  da la sensazione che i friulani siano in partita, un’errore di Pussetto regala un rigore  ai bianconeri che l’argentino non sbaglia. Il Milan in questa fase sembra aver perso un po’ dello smalto iniziale dimostrandosi meno combattivo e un po’ confusionario. Ci pensa però il grande Ibra a ridare il vantaggio ai rossoneri, all’83′ infatti si inventa una mezza rovesciata su una palla vagante spegnendo le velleità dei friulani. Il goal di Ibrahimovic porta così altri tre punti al Milan e la testa della classifica.

L’Udinese ha perso finora 5 partite, probabilmente non se lo meritava e forse dovrebbe aver avuto qualche punto in più ma – come diceva quello – la palla è rotonda. Venerdì l’anticipo con il Sassuolo: la classifica obbliga a fare punti.

LA FORMAZIONE UFFICIALE DELL’UDINESE(4-3-3): Musso; Larsen, Becao, De Maio, Samir; Pereyra, Arslan, De Paul; Pussetto, Okaka, Deulofeu. All. Gotti

MILAN :  (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. All. Pioli

ARBITRO: Di Bello di Brindisi.

MARCATORI: 18′ Kessie (M), 48′ su rig. De Paul (U), 83′ Ibrahimovic (M)

NOTE: Ammoniti Becao, Arslan (U); Hernandez. G.Donnarumma (M). Recupero 0′ e 4′.

La redazione sportiva

 

 

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top