sabato , 19 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » Tricesimo dal 25 al 27 set. Madame Guitar con Cerri, Piu e Forcione
Tricesimo dal 25 al 27 set. Madame Guitar con Cerri, Piu e Forcione

Tricesimo dal 25 al 27 set. Madame Guitar con Cerri, Piu e Forcione

image_pdfimage_print

É quasi pronta un’altra delle grandi manifestazioni musicali in Friuli, il festival di chitarra acustica “Madame Guitar”, che si terrà a Tricesimo dal 25 al 27 settembre e che celebra quest’anno dieci anni di vita.Un numero così tondo non poteva che avere protagonisti speciali, a partire dalla presenza di un vero mito della chitarra italiana, per bravura, gusto, umiltà e longevità artistica, visto che è giunto suonando all’età di 89 anni, Franco Cerri. Il grande maestro si esibirà con una altro forte chitarrista come il napoletano Antonio Onorato nella serata finale.
Colpaccio degli organizzatori del Folk Club Buttrio anche l’esibizione dell’eccezionale Antonio Forcione, che arriverà a Tricesimo con i formidabili solisti del suo quartetto internazionale.franco_cerri Il festival ha  tanti nomi da offrire con oltre  23  concerti  di Tricesimo. E’ tradizione del festival avere delle anteprime: quest’anno ci saranno quattro serate e un seminario. Si partirà giovedì 20 nell’area Giardin grande di Premariacco dove si esibirà il Bruskers Guitar Duo, definito dalla stampa specializzata come «fonte di ispirazione per i chitarristi». Il duo rivisita standard della tradizione jazz, colonne sonore e brani originali facendo incontrare su un terreno comune due artisti con diverse anime musicali, classica e moderna.Il chitarrista sardo Francesco Piu sarà il protagonista del successivo weekend con due concerti ed un seminario. Venerdì 28 suonerà a Villa Dora di San Giorgio di Nogaro, dove si esibirà anche il sempre più bravo chitarrista friulano Marco Bianchi. Sabato 29 mattina dalle 11 alle 13 Piu terrà un seminario di chitarra blues (acustica e dobro) presso gli Angel’s Wings Studio di Pantianicco e sabato sera suonerà alle 21 all’agriturismo “La di Mariute” a Coderno di Sedegliano. Trionfatore a “Madame Guitar” 2014, Piu è una miscela esplosiva di blues, funky e soul in chiave acustica. Presenterà il nuovo cd dal vivo, Live at Bloom.
Ultimo appuntamento pre-festival, domenica 6 settembre alle 17.30 a Villa Dragoni di Lovaria con lo scozzese Tony McManus, definito da John Renbourn (che lo ha portato al Folk Club Buttrio nei primi 90) «il miglioir chitarrista celtico al mondo» e dalla BBC come «il più raffinato chitarrista che la Scozia abbia mai prodotto».Autodidatta, in pochi anni McManus ha stabilito un nuovo ruolo per la chitarra nella musica celtica, ma si è anche appassionato
alla musica classica e barocca, come pienamente dimostra il suo ultimo cd,Mysterious Boundaries, dedicato a Couperin, Granados, Satie, Monteverdi e, soprattutto, Bach.

Informazioni sui concerti, sul festival e sul seminario al 348-8138003 o info@folkclubbuttrio.it.

Warren Monteleone

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top